Boris Johnson positivo al coronavirus “Lavorerò da casa”

ultimo aggiornamento: 27/03/2020 ore 16:53

76

Boris Johnson positivo al coronavirus "Lavorerò da casa"

Boris Johnson, premier britannico, è stato contagiato dal coronavirus ed è in auto-isolamento. Lo riporta Downing Street precisando che il tampone è stato eseguito ieri dopo che il primo ministro aveva accusato sintomi definiti “leggeri” di contagio.

Boris Johnson ha poi commentato: “ho febbre e tosse, ma continuo a guidare il Paese. Lavorerò da casa. Ringrazio tutti quanti stanno lavorando da casa per il bene del paese”.


Intanto torna ad aumentare il numero dei morti in Spagna, con 769 vittime indicate nelle ultime 24 ore.

In Belgio le nuove vittime sono 69, per un totale di 289.

La Francia prevede una “ondata epidemica elevata”.


La Russia chiude bar e ristoranti.

Il contagio nella provincia cinese del Wuhan appare invece “sostanzialmente bloccato”.

Il presidente americano Trump, dopo le asperità di ieri, ha proposto oggi al presidente cinese Xi di “lavorare assieme”.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here