domenica 23 Gennaio 2022
4.9 C
Venezia

Aumento dei contagi non si ferma più: nuovo record oggi in Veneto

HomecontagiAumento dei contagi non si ferma più: nuovo record oggi in Veneto

Non accenna a fermarsi l’aumento dei positivi in Veneto: nelle ultime 24 ore si sono registrati 18.129 nuovi casi. Ieri, mercoledì, i contagi giornalieri da Coronavirus in Veneto erano stati 16.871 in 24 ore. Il giorno prima erano stati 16.602. Si tratta di 3 nuovi record in tre giorni consecutivi.

18.129 casi in 24 ore portano il totale delle infezioni da inizio pandemia a 721.879. Il bollettino regionale segnala anche 14 decessi, con il totale delle vittime che sale a 12.487.
Numeri in aumento anche per gli attuali positivi, che sono 151.214, 14.491 in più di ieri.
Diminuiscono invece i ricoveri sia in area non intensiva, che sono 1.325 (-70), che in terapia intensiva 202 (-9).

REPORT NUOVI CASI IN VENETO PER PROVINCIA DELLE ULTIME 24 ORE (TRA PARENTESI IL DATO DI IERI)

Padova 3.129 (3.106)
Treviso 2.873 (2.917)
Venezia 2.681 (2.633)
Verona 3.881 (3.315)
Vicenza 3.413 (3.020)
Belluno 574 (438)
Rovigo 936 (863)

 

REPORT CASI ATTUALMENTE POSITIVI IN VENETO PER PROVINCIA OGGI (TRA PARENTESI IL DATO DI IERI)

Padova 27.680 (25.290)
Treviso 26.845 (24.587)
Venezia 24.770 (22.660)
Verona 29.107 (25.785)
Vicenza 25.013 (22.535)
Belluno 3.767 (3.254)
Rovigo 6.556 (5.743)

 

PERSONE RICOVERATE NEGLI OSPEDALI DELLA PROVINCIA DI VENEZIA (TRA PARENTESI IL DATO DI IERI)

Ospedale dell’Angelo di Mestre reparti di medicina 35 (45)
Ospedale dell’Angelo di Mestre reparti di terapia intensiva 5 (6)
Ospedale Civile di Venezia reparti di medicina 32 (37)
Ospedale Civile di Venezia reparti di terapia intensiva 3 (3)
Ospedale di Mirano reparti di medicina 19 (19)
Ospedale di Mirano reparti di terapia intensiva 7 (7)
Ospedale di Dolo reparti di medicina 53 (52)
Ospedale di Dolo reparti di terapia intensiva 6 (7)
Ospedale di Chioggia reparti di medicina 11 (9)
Ospedale di Chioggia reparti di terapia intensiva 4 (3)
Ospedale di Jesolo reparti di medicina 37 (38)
Ospedale di Jesolo reparti di terapia intensiva 0 (0)
Ospedale di San Donà di Piave reparti di medicina 0 (0)
Ospedale di San Donà di Piave reparti di terapia intensiva 0 (0)
Ospedale di Portogruaro reparti di medicina 0 (0)
Ospedale di Portogruaro reparti di terapia intensiva 2 (2)

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Regione
Notizie dalla Regione. Per contattare la redazione scrivere a: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Dramma sul campo di calcio nel sandonatese: 17enne sviene e non si sveglia più

Christian Bottan, 17 anni, è svenuto sul campo da gioco. Con il passare dei secondi il malore ha assunto una valenza sempre più drammatica.

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi Actv: ecco come e quando

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi di trasporto pubblico locale. La comunicazione arriva direttamente dall'Azienda che recepisce il DL del governo sul tema. E dato il rigore della disposizione non è certo il caso di prenderla alla leggera: la sanzione...

Controluce di Venezia. Foto di Iginio Gianeselli

Controluce. Splendido effetto, se ben usato, che marchia i toni chiaroscuri. Venezia, come sempre, si presta come splendida modella e lo scatto non può che essere affascinante. Grazie a Iginio per la foto. didascalia: Controluce di Venezia autore: Iginio Gianeselli invia una foto torna all'archivio delle foto

Vaporetti Actv Venezia: torna la Linea 2 fino a Lido

Actv implementa più corse: Linea 2 adesso arriva fino a Lido e ci sono corse supplementari 5.1 2 5.2.

“Lido: ragazzi ubriachi di notte ovunque. Uno saltava sul tetto di un’auto. Ci si preoccupa solo di far arrivare turisti…”. La lettera

Lido, in una laterale del Lungomare all'altezza della zona A, ore 2.00 del lunedì notte. Ormai col caldo si dorme con le finestre aperte, anzi in realtà non si dorme molto perché dalla strada arrivano voci, urli e schiamazzi, non c'è...

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...

Venezia e la crisi del turismo: una guerra a colpi di ribassi

Venezia, la crisi del turismo, ovvero: hotel a “tre stelle” per 23 euro. Chi pensava che il turismo a Venezia avesse già toccato il fondo sarà costretto a ricredersi. La drastica diminuzione degli arrivi unita alla saturazione del mercato ricettivo hanno...

No Vax passano alle minacce: lettera con proiettile a dottoressa di Padova

No Vax passano alle minacce: l'immunologa Viola a Padova finisce sotto scorta a causa di una lettera con proiettile. C'è grande riserbo dagli inquirenti ma si è saputo che la lettera di minacce No vax conteneva un proiettile ed è stata...

Redentore di quest’anno segna il punto della città che sta finendo

E, alla fine, il Redentore, la festa più amata di Venezia, si svolse senza incidenti. Questo dicono le cronache, ma non si è trattato del solito copione che si ripete. Con un plauso per gli agenti dell'Ordine pubblico (un po' meno per...

A Venezia siamo scortesi? Gravissima protesta di una ragazza arrivata a detestare i veneziani

Venezia ospita fra i 23 e i 25 milioni di visitatori all’anno. A questi vanno sommati i "gitanti giornalieri" (con treno e auto) e poi i circa 3 milioni l'anno di cosiddetti «falsi escursionisti» (chi pur visitando la città pernotta...

Aveva fermato la rapina in banca, guardia giurata condannata e deve risarcire il ladro

Lui una guardia giurata, Marco D. L'altro un rapinatore, Giorgio A., preso mentre fuggiva con il bottino dalla banca Unicredit di Cavallino Treporti che aveva appena assaltato con alcuni complici. Una storia che va avanti da 10 anni nei corridoi e nelle...

Niente vaporetti senza GP: “La situazione qui a Burano è tragica”. Lettere

Con riferimento all'articolo "Venezia: ecco le barche private per evitare il controllo della certificazione verde sui mezzi Actv", riceviamo e pubblichiamo. La situazione nell’isola di Burano è tragica!! Una parte degli isolani è letteralmente sequestrata in isola. Non è possibile fare un tampone...