4.6 C
Venezia
mercoledì 27 Gennaio 2021

Ater di Venezia, arriva l’App per gli inquilini

Home Ater Venezia Ater di Venezia, arriva l'App per gli inquilini
sponsor

L'Ater di Venezia costituisce gruppo di lavoro per velocizzare le richieste di volture
Una App per gli inquilini dell’Ater di Venezia.

sponsor

In un momento in cui l’emergenza sanitaria da Coronavirus impone limiti e restrizioni, distanze di sicurezza e qualche disagio per la fruizione dei pubblici servizi, l’Ater di Venezia promuove un’applicazione per il cellulare che renderà più semplice la vita dei suoi inquilini.

commercial

Si potrà fare richiesta di manutenzioni e volture, avere sempre a portata di mano, anzi di “clic”, la propria posizione dei canoni e Isee all’interno dell’Ater, comprese eventuali morosità.

L’applicazione dal nome “eW-housing Ater di Venezia”, è stata sviluppata dalla ditta Tecnosys Italia sarà scaricabile da settembre, gratuitamente, da “Play Store” o da “App Store”. Le informazioni per gli utilizzatori saranno riportate sul sito dell’Azienda territoriale di edilizia residenziale veneziana (www.atervenezia.it).

L’iniziativa innovativa è stata voluta dal presidente Raffaele Speranzon per facilitare la fruizione dei servizi da parte degli inquilini.

“Un’applicazione semplice e completa, utilissima agli inquilini – spiega Speranzon – che si colloca con maggior importanza in questo momento storico, dove a causa dell’emergenza sanitaria gli spostamenti degli utenti sono limitati e i servizi, pubblici e privati, soffrono di inevitabili disagi dovuti a limiti e precauzioni per il contenimento del virus. Proprio in quest’ottica – aggiunge Speranzon – dato quello che stava accadendo, abbiamo deciso di investire in questo progetto innovativo che semplificherà la vita dei nostri inquilini, anche una volta terminata l’elergenza. Pensiamo, ad esempio, a chi ha problema di mobilità, e fatica a recarsi all’Urp. E’ una scelta tecnologica mirata, progettata e sviluppata per l’Azienda di edilizia residenziale pubblica che sarà un punto di forza nell’efficientare i servizi”.

L’applicazione per i cellulari è stata realizzata dall’azienda specializzata Tecnosys Italia, e grazie al suo utilizzo sarà anche possibile snellire la mole di lavoro degli operatori Ater, in particolare di quelli dell’Ufficio Utenza, ed efficientare i servizi.

CHI POTRA’ UTILIZZARE L’APP

L’applicazione potrà essere utilizzata da tutti gli inquilini Ater autorizzati, con le proprie credenziali, e si potrà scaricare da “Play Store” o da “App Store”. Le credenziali (utente e password) saranno rilasciate dall’Ater di Venezia e l’App disporrà, in aggiunta al tradizionale sistema di autenticazione, anche quello tramite Spid (Sistema pubblico di identità digitale).

Per facilitare gli utenti ad abilitarsi all’utilizzo dell’App, è previsto un sistema di richiesta abilitazione direttamente dall’utenza.

La richiesta sarà visibile da un amministratore, un operatore dell’Ater di Venezia, che una volta identificato il soggetto come inquilino, invierà le credenziali all’indirizzo mail del richiedente.

Per gli inquilini ci saranno 5 aree funzionali in cui l’App si propone di dare una risposta.

– Appuntamenti; la possibilità di prenotare appuntamenti con gli uffici dell’Ater attraverso l’App.

– Consultazione; informazioni anagrafiche del titolare dell’affitto e della sua unità familiare, informazioni contrattuali, compreso le voci del canone, informazioni sulle bollette/fatture emesse con evidenza di quelle non pagate e con possibilità di procedere alla stampa.

– Richieste; tutto ciò che l’inquilino potrebbe chiedere allo sportello Urp, ma senza spostarsi, quindi selezionare un’azione (istanze) che intende avviare e che sarà gestita dal back-office dell’Ater: subentro, richiesta riduzione canone, variazione componenti nucleo familiare, richiesta cambio alloggio, comunicazione ospitalità provvisorie, richiesta di appuntamento presso la sede Ater.

– Segnalazioni; attivando questa funzione l’utente avrà al possibilità di inviare all’Ater di Venezia la segnalazione di un guasto, ad esempio, o di situazioni particolari.

– Comunicazioni; in questa sezione l’Ater comunicherà all’inquilino informazioni generali sugli uffici (variazioni orari di apertura, chiusura uffici, altro) e informazioni specifiche riguardanti l’utente di riferimento.

L’UTILITA’ ANCHE ALL’INTERNO DELL’AZIENDA

L’applicazione sarà poi utilizzata anche dagli operatori dell’Ater di Venezia, in particolare dai tecnici che svolgono sopralluoghi e manutenzioni.

L’app permetterà agli operatori di avere a portata di mano la situazione storica degli immobili che si andrà a ispezionare. Per i tecnici sarà inoltre possibile vedere la situazione in termini di fatturato (affitti emessi), di incasso e di mancati pagamenti (morosità). Infine, non meno importante, il riscontro alle richieste di interventi manutentivi, per guasti o simili, e il controllo degli alloggi sfitti.

Un server dedicato garantisce il massimo livello di sicurezza dei dati degli utenti e dell’azienda che non saranno mai replicati su altre banche dati esterne all’Ater.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...

Altro bambino di 9 anni muore con la corda al collo. Social, sfida, gioco: qual è la matrice di questa follia?

Un altro bambino, questa volta di 9 anni, è morto impiccato in casa. Espressione dura che descrive tutta la crudezza di questa follia che...
commercial

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...
sponsor

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...

Il virus si fa ancora sentire: +14 terapie intensive. Esperto: un altro stop sarebbe meglio

Andamento Covid oggi: il virus si fa ancora sentire. +11.629 casi e 299 i morti in 24 ore. +14 i ricoveri nelle terapie intensive. Gli...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...
commercial

Zuppa conservata male origina botulino: 40enne in rianimazione

Un uomo di 40 anni ha mangiato una zuppa scongelata ed è finito all'ospedale per intossicazione da botulino. L'incidente, che non ha responsabili se...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Ancora Legge n. 104. Cosa posso fare e non posso fare durante i giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap. Quali...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

ZENO di Lorella Del Gesso [concorso letterario]

Il mio nome è Zeno, la mia età cinque anni. Vivo con Eleonora, che è la mia mamma, e Alan, il suo compagno, con cui...

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto: la mappa aggiornata

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto sono 11. La mappa delle zone sismiche della regione è stata aggiornata dalla giunta regionale, su...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.