18 C
Venezia
martedì 21 Settembre 2021

Latitante arrestato a Marghera, era ricercato a livello internazionale

HomearrestiLatitante arrestato a Marghera, era ricercato a livello internazionale

Mestre: prestazioni gratis all'Ulss e persino un lavoro fingendosi romeno
Arrestato un latitante a Marghera, a suo carico c’erano un mandato di cattura internazionale e un ordine di carcerazione italiano.

Ieri gli agenti del Commissariato di Marghera hanno fermato un cittadino moldavo di trentacinque anni, C.D., per il quale era stato emesso un mandato di cattura internazionale dalla autorità giudiziaria moldava.

L’uomo era stato condannato nel proprio paese ad otto mesi di reclusione per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. In Italia il 35enne ha continuato ad avere una condotta criminale, a suo carico, infatti, vi era anche un ordine di carcerazione: doveva scontare 11 mesi di reclusione per il reato di tentata rapina.

L’uomo è stato rintracciato in occasione di un controllo nell’abitazione del fratello, nell’ambito degli accertamenti ai soggetti sottoposti ad arresti domiciliari che quotidianamente vengono svolti dal personale del Commissariato.

Il mondavo è stato quindi accompagnato alla Casa Circondariale di Venezia, a disposizione del Presidente della Corte d’Appello che valuterà la richiesta di estradizione.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor