Angelo Pintus al Teatro Goldoni di Venezia rinviato a mercoledì 20 gennaio

ultimo aggiornamento: 20/11/2019 ore 19:07

531

Angelo Pintus al Teatro Toniolo di Mestre: 4 serate perché siamo 'Destinati all'estinzione'

Angelo Pintus, con il suo spettacolo “Destinati all’Estinzione”, programmato per mercoledì 13 al Teatro Goldoni di Venezia, è stato rinviato a mercoledì 20 gennaio 2020 (ore 20.30).

Il rinvio dello spettacolo è stato deciso a causa dei drammatici eventi legati al fenomeno dell’acqua alta a Venezia.

I biglietti acquistati per lo show previsto per la serata di oggi restano validi per la nuova data.

Il pubblico che lo desidera potrà richiedere il rimborso del biglietto recandosi presso la biglietteria del Teatro Goldoni da venerdì 22 novembre a venerdì 20 dicembre con il titolo di ingresso integro.

Chi ha acquistato il biglietto online potrà chiedere il rimborso scrivendo a info.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it indicando nome e cognome e allegando la ricevuta di acquisto.

  

– – – O – – – 
   
   

Angelo Pintus al Teatro Goldoni di Venezia. Risate a non finire con “Destinati all’estinzione”
(Notizia correlata del 9 novembre 2019)

Pintus al Teatro Corso di Mestre

Angelo Pintus al Teatro Goldoni di Venezia è una ricca novità del programma che apre la prima edizione della rassegna “Divertiamoci a teatro”.

Lo spettacolo della star di punta di Colorado, che ha fatto tutto esaurito nei maggiori palcoscenici d’Italia, è “Destinati all’estinzione”, uno one-man-show brillante e divertente che presenta una serie di esilaranti ritratti dell’italiano medio.

Angelo Pintus racconta che c’è chi parla con il cane e lo fa mentre lo veste, c’è chi guida mentre manda messaggi con il cellulare e c’è chi vuole fare la rivoluzione, ma solo su Facebook. C’è poi chi parcheggia la macchina nel posto riservato ai disabili “tanto sono solo 5 minuti” e c’è chi dice ciaone o fa l’Apericena.

Ma soprattutto c’è chi crede che la terra sia piatta, e probabilmente si è anche convinto che la colpa sia di Silvio Berlusconi. Sono questi i piccoli segnali che fanno presagire un ritorno… quello dei Dinosauri.

Tra una battuta e l’altra, giunge chiaro l’invito a riflettere: non si può sempre distogliere lo sguardo e delegare l’impegno agli altri, perché “è il cittadino che cambia il paese”. A poco a poco, appare il canovaccio che sta alla base dello spettacolo, tracciato su una grande lavagna posta al centro del palcoscenico dall’artista stesso, novello cantastorie, cronista sagace della “più grande involuzione umana della storia”.

Il Teatro Goldoni di Venezia con questa occasione accende i riflettori su Divertiamoci a teatro giunto alla sua prima edizione. Una rassegna dedicata all’intrattenimento di qualità, all’umorismo intelligente, che porta sul palco, con garbo e stile, modi diversi di intendere l’arte di far ridere. Dopo il primo appuntamento con Angelo Pintus infatti, approderanno a Venezia altri grandi artisti come Enrico Bertolino, con Instant Theatre, Nino Frassica & Los Plaggers Band, Lillo e Greg con I fantastici sketch, Ennio Marchetto con The Living Paper Cartoon, Debora Villa con Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere e Giuseppe Giacobazzi con Noi, Mille volti e una bugia.

Angelo Pintus:
“Destinati all’Estinzione”

Teatro Goldoni | Venezia
S. Marco, 4650/B
Telefono: 041 240 2011

Martedì 12 novembre 20.30
Mercoledì 13 novembre 20.30

di Angelo Pintus e Enrico Porreca
diretto e interpretato da Angelo Pintus

2h senza intervallo

Teatro Goldoni | Venezia
Divertiamoci a teatro
12-13 novembre 2019

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here