COMMENTA QUESTO FATTO
 

"Mamma, c'è Aladdin...". Il ragazzo che fa surf nei canali di Venezia con il tappeto volante.

Aladdin che fa surf tra i canali di Venezia sopra un tappeto volante? Magari solo una trovata pubblicitaria per promuovere il nuovo film…
Un ragazzo è stato visto surfare tra i canali di Venezia con un tappeto volante, in effetti. Visione insolita.

Il giusto mix di finzione e realtà, una cosa inconsueta che lascia pensare alle riprese di un film, ma potrebbe trattarsi anche di uno scherzo, una nuova moda o l’ennesima goliardata nel centro storico veneziano.

Video amatoriali hanno ripreso la scena curiosa a Venezia, e sono comparsi sui social network, più precisamente sul “Venice golden goldon contest 2019”: il gruppo facebook cittadino che con spirito satirico pubblica le stranezze dei turisti nel centro storico lagunare.

Nel video si vede un uomo in camicia bianca e smanicato verde, abiti moderni, in piedi su una di tappeto volante che tanto ricorda gli skate fluttuanti di “Ritorno al Futuro II” (in realtà è una sorta di mezzo a motore), sfrecciare a pochi centimetri dall’acqua in un paio di rii, come quello dell’Arsenale.

Pochi secondi di immagini dove si può vedere il presunto “Aladdin” abbassare la testa per passare sotto un ponte, ma non prima di aver salutato i turisti stupiti sulle rive.

Sul gruppo Facebook si è iniziato a parlare delle riprese del film Aladdin che avrebbero fatto tappa a Venezia, ma non sono mancati i commenti di scherno per la scena surreale e divertente, che da un parte ricorda come Venezia venga spesso scelta come set cinematografico naturale, dall’altra come “cassa di risonanza” per le bravate e le goliardate che ad ogni inizio estate diventano più numerose e originali.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here