10.7 C
Venezia
venerdì 15 Ottobre 2021

Mare mosso e bandiera rossa: addetti al salvataggio di Jesolo molto impegnati

HomeSpiaggeMare mosso e bandiera rossa: addetti al salvataggio di Jesolo molto impegnati

Mare mosso e bandiera rossa oggi nelle nostre spiagge con una giornata di forte vento, per questo gli addetti al salvataggio di Jesolo sono stati molto impegnati.
Alle 11, all’altezza della torretta 23 (tra le piazze Milano e Torino), una 35enne italiana si è trovata in difficoltà tra le onde.
La donna si è aggrappata alla base del pontile ed ha cominciato a chiamare aiuto.
Appena udite le invocazioni sono prontamente intervenuti i bagnini della Jesolo Turismo, che l’hanno tratta in salvo.
La donna aveva ingurgitato un po’ d’acqua ed aveva alcune escoriazioni dovute alle forti onde che la spingevano contro il pontile ma esse sono state medicate dal punto di primo intervento della spiaggia quindi è stata definita in buone condizioni alla fine della disavventura.

 

 

Alle 11.55, invece, alla torretta 15, zona piazzetta Stej, due ragazzine di 13 e 15 anni, italiane, si sono trovate in difficoltà, tra le onde, a circa cento metri dalla riva.
Gli addetti al salvataggio si sono subito precipitati rispettivamente con la moto d’acqua ed a nuoto.
Recuperate, le due ragazze sono state portate in salvo.
Anche loro in perfette condizioni dato che non hanno riportato alcuna ferita.

 

 

Infine, verso le 14.45, alla torretta 12, ovvero tra le piazze Casabianca e Mazzini, un uomo di 60 anni, tedesco, è stato visto sparire sotto il pontile a causa del mare grosso.
Dato l’allarme, in bagnini sono accorsi e, dopo vari tentativi, sono riusciti a trascinarlo fino a riva.
L’uomo salvato stava bene, tranne che per un graffio.
Ringraziamenti e complimenti collettivi nei confronti degli addetti al salvataggio presenti e attenti soprattutto nelle giornate impegnative come quella di oggi.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements