24.1 C
Venezia
sabato 25 Settembre 2021

Acqua alta a Venezia: venerdì mattina si è “fermata” a 110 cm

Homeacqua alta a VeneziaAcqua alta a Venezia: venerdì mattina si è "fermata" a 110 cm

C'è acqua alta a Venezia? Controlla tu stesso: la situazione in tempo reale

L’acqua alta attesa a Venezia per questa mattina, prevista dal Centro Previsioni e Segnalazioni Maree della Protezione Civile – direzione Polizia Locale del Comune di Venezia, ha raggiunto un massimo di 110cm alle ore 9.10 a Punta della Salute e 106cm a Chioggia alle 08.45.

Disagi contenuti, tutto sommato, dovuti alla marea di oggi causata dal passaggio di un rapido fronte perturbativo che ha innescato vento di scirocco nel nord Adriatico associato a bora nella Laguna di Grado e Venezia. La marea ha prolungato la propria permanenza oltre gli orari astronomici per il non previsto e temporaneo orientarsi della provenienza dei venti dai quadranti sud-orientali.

Le previsione per l’acqua alta segnalano ora un picco di 105cm per sabato mattina attorno alle ore 09.00.

Valori, fortunatamente, comunque distanti dai giorni da incubo passati l’anno scorso a fine ottobre.

La marea potrà comunque mantenersi su valori elevati per tutta la durata della prossima settimana. Da lunedì l’arrivo di un nuovo e profondo fronte atlantico potrebbe causare un ulteriore aumento del livello marino in corrispondenza con i massimi astronomici.

Il Centro Maree consiglia di seguire gli aggiornamenti delle previsioni attraverso i consueti canali, a cui si sono ora aggiunti due nuovi canali Telegram sperimentali, raggiungibili dal motore di ricerca della app o dal sito https://web.telegram.org/. I due canali sono denominati:

Centro Maree Informa: da utilizzare per ottenere la previsione di marea o visualizzare i valori osservati dalle stazioni del Centro Maree
Centro Maree Avvisa: attraverso il quale il Centro diramerà aggiornamenti sintetici e copia del testo inviato anche tramite il tradizionale sms

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor