spot_img
15.3 C
Venezia
sabato 23 Ottobre 2021

A Venezia si tuffano di nuovo i gondolieri sub: una tonnellata di spazzatura

Homecanali di VeneziaA Venezia si tuffano di nuovo i gondolieri sub: una tonnellata di spazzatura

A Venezia si tuffano di nuovo i gondolieri sub: si sono immersi per ripulire i fondali dei canali dai rifiuti. Il tratto di rii scelto è tra Santa Maria Formosa e San Giovanni e Paolo.
E’ stata recuperata una tonnellata di spazzatura, tra cui quasi 100 vecchi copertoni, usati come parabordi, ma anche materiale edile.
Grondaie di ferro e in ghisa, una ringhiera, due bombole del gas, una radio e perfino una bicicletta da bimbo fanno parte della “pesca”.

A partire dalle ore 8, dieci gondolieri, tutti istruttori sub, divisi in due squadre, hanno ripetuto l’iniziativa e perlustrato il canale di Borgoloco nel tratto compreso tra Santa Maria Formosa e SS. Giovanni e Paolo, nel sestiere di Castello.
Si tratta di un progetto nato dalla collaborazione tra l’Amministrazione comunale e l’Associazione gondolieri veneziana per contribuire alla tutela ambientale di Venezia e della sua Laguna.

Dopo il successo dei primi nove interventi, sospesi a causa della pandemia, l’attività è ricominciata con un percorso sperimentale di un anno, approvato dalla Giunta il 4 maggio scorso.

» leggi anche: “Trasportatore cade in canale a Venezia, il pontile non ha retto

L’attività dei gondolieri sub riprenderà in autunno con un nuovo piano di immersioni per il 2021/2022.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione Venezia
Dalla redazione di Venezia. Per comunicare una segnalazione: [email protected]

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements