26.2 C
Venezia
sabato 31 Luglio 2021

25 aprile, giornata di festa in Piazza San Marco. Anche per i Venetisti che arrivano ‘spontaneamente’

HomeNotizie Venezia e Mestre25 aprile, giornata di festa in Piazza San Marco. Anche per i Venetisti che arrivano 'spontaneamente'

Piazza San Marco

Albert Gardin, presidente del «Governo veneto», ha detto: «Sarà per i veneti un giorno importante di festa, che non dovrà essere guastato da interventi di polizia inopportuni di identificazione dei presenti. Molti veneti saranno spontaneamente in piazza San Marco, per onorare il ritrovato spirito della nostra storia».

«Spontaneamente» è la chiave di lettura per evitare che l’happening possa essere etichettato come momento organizzato politicamente provocando l’immediata identificazione dei presenti con segnalazione in Procura.

Nessuna kermesse organizzata, niente bandiere di partito. Chi vuole venire oggi in Piazza San Marco lo fa come gesto «individuale e volontario».
Dice l’avvocato Alessio Morosin, leader di «Indipendenza Veneta»: «Due nostri esponenti si sono incontrati con il questore Roca e hanno spiegato che non abbiamo organizzato nulla, però sappiamo che tantissimi militanti andranno in piazza con la famiglia e i bambini per celebrare una ricorrenza civile e religiosa».

Risponde Orsoni: «Se c’è qualcuno che vuol venire in Piazza San Marco niente da ridire, purchè non disturbi, nessuno deve appropriarsi del nostro patrono. San Marco va rispettato e per celebrarlo bisogna fare le cose come si conviene, da protocollo».

Nella speranza che oggi tutto si svolga pacificamente, nonostante quello che viene recentemente percepito come un attacco dello Stato all’ideologia “Venetista-separatista”, sia pur smontato dal Tribunale della libertà che sta scarcerando gli indagati, il dettaglio beneaugurante che su Venezia c’è un bellissimo sole.

Paolo Pradolin

[25/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.