21.5 C
Venezia
giovedì 05 Agosto 2021

Zaia: “Forse Veneto arancione venerdì: scuole aperte dopo Pasqua”

Homezona arancioneZaia: "Forse Veneto arancione venerdì: scuole aperte dopo Pasqua"

“Il Veneto sarà oggetto di valutazione domani, i dati non sono aggressivi e in crescita, auspico sia una inversione di tendenza. Il contenimento del Covid c’é. I dati Rt 1.12 , incidenza 226,8 sotto la soglia del 250, ricoveri 29 in terapia intensiva con soglia 30: se saranno confermate le nostre proiezioni noi auspichiamo un passaggio di colore”. Sono le parole oggi del Presidente del Veneto Luca Zaia. “A valere da martedì prossimo – ha detto Zaia – non sono conti della serva, il decreto scade il 6 aprile. Sarebbe un bel segnale”.

“Io non sono per aperture o chiusure, sono realista e dico che i dati ci segnalano che l’88,5% dei casi sono da variante inglese e 1,4% da quella brasiliana”, dice il presidente in merito al decreto approvato dal governo sottolineando che l’obiettivo è di “poter vaccinare tutti prima dell’estate”. “Leggeremo bene il decreto. Certo è che se passassimo in zona arancione potremmo pensare alla riapertura dei negozi e al lavoro degli ambulanti” ha aggiunto ricordando che si tratta di “settori, di uomini e di donne che hanno sofferto”

“In caso di zona arancione riaprono le scuole con le superiori al 50%, ci stiamo già attrezzando per i trasporti”, ha confermato il governatore.

(foto da archivio)

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.