Zaia critica multa per cani liberi, Zoggia: “Preferirei avesse altre priorità”

ultimo aggiornamento: 21/02/2017 ore 20:33

372

zoggia sindaco jesolo ns

Rilasciata oggi una dichiarazione del sindaco di Jesolo Valerio Zoggia in merito a quanto affermato dal Presidente della Regione Veneto Luca Zaia sulla notizia relativa ad una multa che la polizia locale di Jesolo ha comminato alla proprietaria di due cani sorpresi a correre per la spiaggia dell’arenile senza guinzaglio.

«Naturalmente ho piacere che il Presidente della Regione si occupi delle problematiche dei Comuni della costa, anche se avrei preferito che erosione e ripascimento avessero priorità rispetto alle multe fatte ai proprietari dei cani – dice il sindaco Zoggia – Voglio poi rassicurare sia Zaia che i nostri turisti e cittadini sul fatto che gli agenti di polizia locale non solo agiscono con buon senso, ma soprattutto si occupano prioritariamente di sicurezza, lotta al commercio abusivo, prevenzione sulla vendita di alcolici a minori, lotta allo spaccio di stupefacenti. Ritengo quindi che se hanno ritenuto di applicare la multa abbiano agito nel massimo rispetto delle regole e del proprietario sanzionato».

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here