26.4 C
Venezia
venerdì 30 Luglio 2021

Virus cinese: paziente che era in crociera in rianimazione, ma test negativo

HomeOspedale SpallanzaniVirus cinese: paziente che era in crociera in rianimazione, ma test negativo

rovigo trasferita ambulanza partorisce lesione 200127

Virus cinese: il paziente ricoverato ieri è un cittadino europeo di nazionalità irlandese che si trovava in crociera. Il ricovero ha originato una serie di voci sul presunto sospetto contagio.

Secondo quanto si apprende, non presenterebbe invece le caratteristiche di caso sospetto di coronavirus sulla base delle indicazioni contenute nelle circolari ministeriali in merito.

Il paziente, anziano, presentava febbre e difficoltà respiratorie ed è stato quindi trasferito nella tarda serata di ieri all’ospedale Spallanzani di Roma e ricoverato in rianimazione.

Il turista irlandese, negativo ai test per coronavirus, era a bordo di una nave da crociera quando si è sentito male.

Secondo quanto si è appreso, l’uomo era tra i passeggeri della nave attraccata ieri al porto di Civitavecchia.

L’uomo è stato soccorso e prima portato dal 118 all’ospedale di Civitavecchia per una sospetta polmonite. Poi, nella tarda serata, a scopo precauzionale è stato deciso di trasferirlo allo Spallanzani.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.