Virus cinese: paziente che era in crociera in rianimazione, ma test negativo

ultimo aggiornamento: 04/02/2020 ore 09:18

290

rovigo trasferita ambulanza partorisce lesione 200127

Virus cinese: il paziente ricoverato ieri è un cittadino europeo di nazionalità irlandese che si trovava in crociera. Il ricovero ha originato una serie di voci sul presunto sospetto contagio.

Secondo quanto si apprende, non presenterebbe invece le caratteristiche di caso sospetto di coronavirus sulla base delle indicazioni contenute nelle circolari ministeriali in merito.

Il paziente, anziano, presentava febbre e difficoltà respiratorie ed è stato quindi trasferito nella tarda serata di ieri all’ospedale Spallanzani di Roma e ricoverato in rianimazione.

Il turista irlandese, negativo ai test per coronavirus, era a bordo di una nave da crociera quando si è sentito male.

Secondo quanto si è appreso, l’uomo era tra i passeggeri della nave attraccata ieri al porto di Civitavecchia.

L’uomo è stato soccorso e prima portato dal 118 all’ospedale di Civitavecchia per una sospetta polmonite. Poi, nella tarda serata, a scopo precauzionale è stato deciso di trasferirlo allo Spallanzani.

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here