Verso Chievo – Crotone. Maran ancora a porta chiuse

270

Chievo e Sassuolo, un pareggio che serve di più ai veronesi

Nella mattinata gli uomini di Maran sono stati divisi inizialmente in due gruppi: i difensori hanno lavorato su esercitazioni didattiche sulla fase difensiva mentre i centrocampisti e gli attaccanti hanno svolto delle serie di combinazioni al tiro. Successivamente allenamento di gruppo con esercitazioni sulla fase difensiva di squadra.
L’allenamento si è concluso con una partitella partendo da calci piazzati sui 70 metri. Sardo ha accusato un risentimento muscolare all’adduttore sinistro e ha iniziato il programma di recupero, mentre Gobbi ha continuato con il suo lavoro differenziato.
Oggi seduta mattutina a porte chiuse.
Crotone.
Ha scelto di stare il più vicino ai suoi tifosi il Crotone in vista della gara di domenica a Verona contro il Chievo. Infatti, dopo la seduta di allenamento di oggi, anche domani i rossoblu di Davide Nicola si alleneranno allo stadio Ezio Scida.
Nella seduta di oggi i calciatori sono stati impegnati prima in sala video. Successivamente il gruppo è sceso in campo e dopo una prima fase dedicata al riscaldamento atletico, mister Nicola ha fatto disputare tre partitelle della durata di 10 minuti ciascuna.
Durante la sgambata in famiglia due le reti messe a segno, firmate da Trotta e Simy. Ha preso parte alla sessione anche Ceccherini, che ha recuperato dalla botta rimediata in casa contro la Fiorentina.

Mattia C.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here