Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
10.9C
Venezia
venerdì 26 Febbraio 2021
HomeVenezia e i turistiVenezia, Unesco e turisti: dopo 2 anni non si sa ancora come contarli

Venezia, Unesco e turisti: dopo 2 anni non si sa ancora come contarli

turisti venezia brugnaro vuole ztl pedonale

Solo un collegamento tra Comune, Unesco e Ministero ai Beni Culturali, può garantire un controllo e una supervisione sulla sopportabilità di presenze turistiche in città, ma per ora non è possibile conoscere il dato necessario all’esame della situazione, che è stata analizzata dalla competente commissione presieduta da Giorgia Pea, a Ca’ Farsetti

L’Assessora al Turismo Paola Mar ha spiegato che i dati che potrebbero influire sullo studio in atto, sono incompleti, e che per il momento non è possibile rispondere all’esigenza dell’Unesco di conoscere il numero dei flussi turistici e quindi di consentire una valutazione oggettiva di chi visita la città, che non è solo una risorsa per Venezia, ma anche un emblematico problema.

Questa dichiarata “impossibilità” è stata criticata da Monica Sambo e Nicola Pellicani del pd, dal M5S con Elena La Rocca, che ritengono questo ritardo molto preoccupante (evidentemente la tecnologia non basta) e in controtendenza rispetto l’urgenza che la città esprime.

Il progetto, dopo due anni e mezzo di governo dovrebbe interessare il rapporto con il turismo, anche attraverso la nascita di una cabina di regia in grado di far conoscere il numero delle persone che calpestano l’Area Marciana e insieme l’offerta di indirizzi specifici sui servizi, sui periodi dell’anno più accessibili a chi vuole visitare Venezia.

La commissione consiliare dovrà farsi carico di tutte quelle domande insite nel documento dell’Unesco, che dopo aver minacciato di cancellare la città lagunare dai siti Patrimonio dell’Umanità, ha concesso due anni di tempo per la ricerca di soluzioni riparative. Prima fra tutte la difesa della residenza e la tutela ambientale.

Dal canto suo, l’Assessora Paola Mar ha ricordato fra le altre, la positività della campagna “Enjoy and respect Venice”, una sorta di calendario informativo per il turista, per renderlo collaborativo e in grado di scegliere consapevolmente quando e come Venezia è in grado di rendere omaggio all’ospite.
Molte cose sono state fatte, ha considerato il consigliere Maurizio Crovato e altre sono in cantiere, ma la strada è ancora lunga e le richieste dell’Unesco, invece, si fanno pressanti.

Venezia attende che qualcosa succeda e che possa cambiare il destino di una città d’acqua che presenta tante bellezze insieme ad altrettante contraddizioni legate alla sua unicità, patrimonio d’arte e di umanità.

Un resoconto curato da tutte le forze economiche e culturali della città potrebbe fornire all’Unesco e non solo, la visione di una città che affronta con coraggio le sue contraddizioni, ma per farlo, deve essere messa nelle condizioni di essere una città che “vive”, che ha a cuore i suoi residenti, che sa creare armonie tra flussi, trasporti e tutela ambientale, che sa inventare lavoro e nuove opportunità.
La continua offerta turistica, che sta investendo anche Mestre, non fa che respingere tutte le buone intenzioni.

Andreina Corso

(foto: Enzo Pedrocco)

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Una persona ha commentato

  1. entro dieci anni Venezia sarà come Torcello. A spintoni ce ne andremo tutti, Mestre turistica-Murano turistica, Lido turistico, Vignole turistica. Traffico acqueo e di terra diretto verso Venezia, intasamenti ed inquinamento di ogni tipo. Venezia città di palafitte sprofonda per Porto Marghera, un’altro scavo e sparisce.

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Tragedia nel Trevigiano

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Una tragedia esplode nel pomeriggio del sabato nella provincia di Treviso. Un padre di 43 anni...

Weekend, anche a Venezia assembramenti: ribellione o disinteresse?

Nonostante le prevedibili reazioni dei commentatori da social ("Fanno bene...", "Siamo stufi...", ecc..) che arriveranno, chi si occupa di cronaca non può tacere quanto...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Trambusto a Piazzale Roma: straniero si denuda in tram e aggredisce tutti

Si denuda a bordo del tram e poi aggredisce il conducente e gli agenti: arrestato dalla Polizia locale a Piazzale Roma. Protagonista uno straniero che...

Fuoco al ristorante cinese di San Marco. E’ la seconda volta in 3 giorni

Fuoco al ristorante cinese di San Marco. E' la seconda volta in 3 giorni che intervengono i vigili del fuoco nel ristorante cinese "Il...

Delfino spiaggiato a Sottomarina. Una rete da pesca nella laringe

Delfino spiaggiato a Sottomarina (Venezia): è il primo caso dell’anno sul litorale veneto. Una rete da pesca ritrovata nella laringe di un tursiope da parte degli esperti dell’Università di Padova.
spot

Coronavirus Venezia, numeri tornano oltre 100 nuovi casi in 24 ore

Coronavirus a Venezia e provincia che si mantiene in una situazione stazionaria nonostante il leggero aumento dei 'nuovi casi' dopo la tendenza positiva degli...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...

Ciclista trovato morto a bordo strada a Sernaglia, forse investito e non soccorso

Trovato morto ciclista a bordo strada questa mattina. Si tratta di un uomo di 45 anni. Il deceduto è stato scoperto un paio d'ore fa al...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.