Venezia, tecnico cade nella tromba dell’ascensore al Marco Polo. E’ in gravi condizioni

ultimo aggiornamento: 20/12/2019 ore 13:48

6059

tecnico ascensore uomo cade nella tromba vano vigili del fuoco

Venezia, tecnico di 56 anni cade nella tromba dell’ascensore all’aeroporto Marco Polo. Le sue condizioni sono critiche.

Il grave incidente è avvenuto oggi pomeriggio nel parcheggio multipiano dello scalo di Tessera e l’uomo si trova in rianimazione, in gravi condizioni.


Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, l’uomo, un manutentore di 56 anni residente nel padovano, si trovava in cima a una scaletta per svolgere un intervento di manutenzione a uno degli ascensori del parcheggio multipiano dell’aeroporto veneziano, e durante il collaudo è precipitato nel vano. Oltre alle ferite dovute alla caduta, l’operaio sarebbe rimasto schiacciato da un manufatto.

E’ subito scattato l’allarme e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno soccorso l’operaio in gravi condizioni, affidandolo alle cure degli operatori del Suem 118.

L’uomo è stato portato d’urgenza all’ospedale dell’Angelo di Mestre con l’ambulanza ed è stato ricoverato nel reparto di rianimazione, le sue condizioni sono critiche e le prossime ore saranno decisive.


Le cause del grave incidente ora sono in fase di accertamento: all’interno del parcheggio dell’aeroporto sono intervenuti i carabinieri, la polizia di frontiera aerea e lo Spisal per ricostruire la dinamica di quanto accaduto e verificare le condizioni di sicurezza sul lavoro.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here