Venezia: di nuovo Santa Messa in Basilica, ma a 120 si chiude

ultimo aggiornamento: 18/05/2020 ore 08:04

226

Concerto di Natale della Fenice nella Basilica di San Marco

La Santa Messa ritorna in una sua casa naturale, la Basilica di San Marco, ma con spazi ampiamente ridotti e con viabilità obbligatoria: si entra dalla piazza e si esce di lato.

Posti drasticamente ridotti ed un limite di accesso a 120 fedeli: la ripresa delle messe in Basilica di San Marco a Venezia è in chiave protocolli della nuova Fase 2.

Rispetto alla capacità massima di quasi un migliaio di persone, il tempio marciano è stato ‘ridisegnato’ nelle navate togliendo moltissimi posti a sedere per garantire il distanziamento durate il rito religioso.

In sostanza la Basilica sarà aperta all’ingresso contemporaneo di 120 fedeli al massimo, nel rispetto delle misure di sicurezza, con uso di mascherina e l’utilizzo di gel igienizzanti.

Questo da domani, lunedì 18, anche se il ‘numero chiuso’ presumibilmente potrebbe iniziare dalle messe più partecipate della domenica.

L’ingresso a San Marco sarà dalla porta monumentale della piazza, dedicata alla Madonna Nicopeia, mentre l’uscita dei fedeli avverrà dal portale di Sant’Alipio, che si affaccia sulla piazzetta dei Leoncini.

(foto: Basilica di San Marco, Venezia. Credits: Michele Crosera)

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here