Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
3.8C
Venezia
domenica 07 Marzo 2021
HomeVenezia cittàVenezia: minori di Castello rubano un gommone alla Certosa

Venezia: minori di Castello rubano un gommone alla Certosa

Venezia: minori di Castello rubano un gommone alla Certosa
Sono tre ragazzi veneziani, uno di 16 e due di 14 anni, vivono tutti a Castello con le rispettive famiglie, per loro la serata di ieri si è conclusa in Questura con una denuncia al Tribunale per i Minorenni e l’affidamento ai genitori.

Erano le 18,20 di mercoledì quando al 113 arrivava una richiesta che comunicava il furto di un gommone di servizio della darsena ubicata all’isola della Certosa. Il dipendente della darsena informava agli operatori di aver intercettato il gommone a Sant’Elena nei pressi dello stadio con a bordo un ragazzo mentre due coetanei di quest’ultimo attendevano sulla riva.

Gli uomini della volante giungevano sul posto immediatamente e prendevano in consegna il gommone con a bordo il sedicenne; una volta a terra fermavano anche i due giovani che attendevano sulla riva.

Da una prima ricostruzione dei fatti si apprendeva che il sedicenne aveva materialmente sottratto dalla darsena il gommone, munito di un fuoribordo da 40 cv, per poi imbarcare tre amici e con questi recarsi a S. Elena nei pressi dello stadio. Fatti scendere a riva i tre il sedicenne si divertiva con l’imbarcazione a fare evoluzioni nello spazio acqueo dinanzi allo stadio.

L’arrivo del dipendente della darsena che, accortosi della mancanza del mezzo si era messo alla sua ricerca, decretava la fine dello spettacolo.

I tre spettatori scappavano immediatamente ma due di essi, entrambi quattordicenni, facevano subito ritorno sul posto ed attendevano, con il maldestro ladro, di essere messi di fronte alla realtà ed alla responsabilità delle proprie azioni.

Per il terzo spettatore, anch’esso partecipe dell’episodio, sono in corso verifiche per arrivare all’identificazione.

Il sedicenne ed i due quattordicenni venivano accompagnati in Questura anche perché privi di documenti. Qui venivano avvisati i genitori con l’invito a portarsi in Questura.

Al termine della serata i tre venivano segnalati alla Procura della Repubblica per i Minorenni, ognuno per la propria parte di responsabilità e riaffidati alle famiglie.

Il gommone veniva restituito al rappresentante legale della società che gestisce la darsena.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ciclista trovato morto a bordo strada a Sernaglia, forse investito e non soccorso

Trovato morto ciclista a bordo strada questa mattina. Si tratta di un uomo di 45 anni. Il deceduto è stato scoperto un paio d'ore fa al...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati
spot

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...

Vigili in monopattino: sono agenti in borghese

Vigili in monopattino elettrico. Una novità per la polizia locale e un supporto per il controllo delle zone a traffico limitato e pedonali. Anche a...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Covid Veneto mercoledì : +895

Riprendono a crescere i contagi Covid in Veneto. Sono 895 i nuovi positivi al virus in 24 ore, per un totale di 328.973 infetti...

Zaia, contagi in Veneto? “Segnali d’allarme”

Sull'andamento della pandemia in Veneto, "ci sono piccoli campanelli d'allarme, in linea con l'andamento nazionale" ha affermato il presidente del Veneto Luca Zaia. "La...

Trambusto a Piazzale Roma: straniero si denuda in tram e aggredisce tutti

Si denuda a bordo del tram e poi aggredisce il conducente e gli agenti: arrestato dalla Polizia locale a Piazzale Roma. Protagonista uno straniero che...
spot

Covid, limitazioni a Venezia: ordinanza anti-assembramenti

Riprendendo quanto disposto nei weekend passati, dalle ore 15 di oggi, venerdì pomeriggio, sarà in vigore l'ordinanza per la limitazione all’accesso di determinate strade...

Normative anti Covid ignorate: due negozi chiusi a Mestre

Le normative anti Covid in qualche occasione paiono diventate obsolete, invece continuano i controlli anche della Polizia locale di Venezia. Controlli nei quali sono incappati...

Draghi tra due fuochi: terza ondata contro pressing per riaperture

Mario Draghi tra due fuochi: da una parte la consapevolezza che sta crescendo la variante inglese, dall'altra è sotto pressing per le riaperture. Le...