Venezia, Frecce Tricolore sopra Piazza San Marco: un volo di solidarietà che attraversa l’Italia

ultimo aggiornamento: 31/05/2020 ore 07:22

4807

Frecce Tricolore Venezia Piazza San Marco
Venezia, Frecce Tricolore oggi pomeriggio sopra la laguna e Piazza San Marco.

Tutti con il naso all’insù dopo pranzo, perché nel primo pomeriggio di oggi, 29 maggio 2020, si potrà ammirare il volo della Pattuglia Acrobatica Nazionale che non sarà un’esibizione acrobatica né uno show, ma una dimostrazione di solidarietà all’Italia che toccherà anche la Serenissima.

Una sorta di abbraccio virtuale, come una grande bandiera italiana che avvolge le città italiane dopo i mesi di emergenza sanitaria da coronavirus che hanno colpito il Paese. Il volo della Pattuglia Acrobatica Nazionale (Pan) arriva in occasione delle celebrazioni per il 74° anniversario della proclamazione della Repubblica e sorvolerà le regioni italiane, abbracciando simbolicamente con i fumi tricolori tutta la Nazione.


Un volo simbolo di unità, solidarietà e di ripresa che tra poco arriverà anche a Venezia.

In alcune zone di Venezia, come la riva di San Marco, si potrà vedere il velocissimo passaggio delle Frecce Tricolori che voleranno su Bologna, Venezia e Trieste. Non è una novità il passaggio sulla Piazza: il 22 giugno del 2018 le Frecce avevano volato attorno il campanile per poi attraversare la Piazza a poca distanza da Palazzo Ducale, con esibizioni e fumo tricolore sopra il Bacino di San Marco.

Non ci saranno manovre acrobatiche questa volta, ma solo il tricolore nei fumi. Dopo ad aver attraversato il Nordest e il passaggio a Venezia, le Frecce sorvoleranno il cielo di Trieste.


La Pattuglia Acrobatica Nazionale è decollata lunedì da Rivolto, la sede delle Frecce tricolori, e ha toccato in cinque giorni tutti i capoluoghi di regione con il suo messaggio di solidarietà e incoraggiamento.

Tra le città sorvolate anche Codogno, prima zona rossa dell’emergenza sanitaria che ha colpito l’Italia. Il giro delle Frecce Tricolori si concluderà martedì 2 giugno, con il sorvolo di Roma in occasione della Festa della Repubblica che, quest’anno, non comprenderà la tradizionale parata ai Fori Imperiali.

Gli aerei martedì faranno alcuni passaggi sulla capitale durante la cerimonia di deposizione di una corona di alloro all’Altare della Patria da parte del Presidente della Repubblica. E porteranno il tricolore in cielo.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here