Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
5.5C
Venezia
sabato 06 Marzo 2021
HomeNavigazione a VeneziaVenezia e traffico acqueo, gli operatori: "Incidente dietro l'angolo"

Venezia e traffico acqueo, gli operatori: “Incidente dietro l’angolo”

Navigazione e trasporti a Venezia sono pericolosi. Confartigianato lancia grido d'allarme

Tempo scaduto: a mali estremi, estremi rimedi. E quest’ultimi arrivano alla denuncia rivolta alla Capitaneria di Porto, affinché intervenga e metta “ordine” ad un traffico acqueo insostenibile a Venezia, che minaccia probabili incidenti, se non si provvederà con urgenza ad una sua riorganizzazione.

L’allarme arriva dal Comandante delle Motonavi Actv Nevio Oselladore, che non esclude di appellarsi alla Procura, qualora venissero ignorate le ragioni del Comitato lavoratori Actv e del Comitato Sicurezza, che hanno messo insieme esponenti della Municipalità, motoscafisti e gondolieri, per ribadire la preoccupazione fondata per l’eccessivo e disordinato traffico, che soprattutto in Bacino San Marco e San Zaccaria, mette a rischio le vite umane. Nel 2014 il Comune ha emesso due ordinanze per regolamentare il transito in uscita delle gondole e fissarne un numero, ma quelle norme non sono mai state rispettate.

Ormeggi a rischio sicurezza, talvolta a seguito di slalom tra gondole e barche, via vai di motoscafi, creano quella che i comitati hanno chiamato “emergenza”. La Capitaneria di Porto ha il compito di regolamentare la navigazione nelle sue acque e la Municipalità ha scritto al Comune d’intervenire in merito a questo problema che interessa tutta la città, oramai, compreso il Rio di Cannaregio, che negli ultimi tempi registra un sovraffollamento.

L’appello alla capitaneria precisa: «Fino ad un paio di anni fa le gondole in uscita dal rio del Vin che si immettevano in bacino San Marco, erano principalmente quelle dello stazio di Danieli, circa 30 e pochissime quelle dello stazio del Molo. E già costituivano pericoli di collisioni con le unità del servizio pubblico in ormeggio ai pontili Danieli e Jolanda, perché a volte i gondolieri si immettevano in bacino senza rispettare la precedenza. Da due anni, anche i circa 40 gondolieri dello stazio del Molo hanno iniziato con le “carovane” ad uscire dal rio, modificando i loro percorsi di lavoro. Questo ha aumentato notevolmente il rischio di incidenti e collisioni».

L’estate alle porte, il numero enorme di turisti, visitatori che usufruiranno dei trasporti pubblici, dei taxi, o che vorranno fare un “giro” panoramico in gondola e “vuoi” qualche veneziano coraggioso che voga a remi in laguna, sono per qualità e quantità incompatibili con un traffico sicuro, senza rischi e disagi per chi va e chi viene, su ormeggi e imbarcaderi, e sui mezzi Actv e Alilaguna.

Il comandante Nevio Oselladore insieme a quanti si stanno battendo per la soluzione di questo non secondario problema veneziano, spera in una risposta collaborativa unanime tra Capitaneria di Porto e Comune, che richiami ad una revisione complessiva dell’uso della navigazione, che non può che nascere dalla partecipazione responsabile di tutti i soggetti che lavorano sul filo d’acqua lagunare.

► Traffico acqueo a Venezia, di nuovo Zappalorto in Procura
► Turista tedesco morto in gondola a Venezia, iniziato il processo

Andreina Corso

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...