Venezia, camion cisterna si ribalta a Fusina: 16mila litri di gasolio in strada. Letto di schiuma per prevenire l’incendio

ultimo aggiornamento: 14/04/2020 ore 12:01

1950

pompieri vigili del fuoco camion cisterna marghera
Venezia, un camion cisterna si è ribaltato a Fusina e i pompieri stendono un letto di schiuma per evitare eventuali incendi ed esplosioni.

E’ successo questa mattina poco prima dell’alba, 14 aprile, e dalle 5.30 i vigili del fuoco stanno ancora operando in via della Chimica a Marghera per il rovesciamento dell’autocisterna che trasportava 32mila litri di gasolio.

Il conducente è rimasto ferito nell’incidente ed è stato soccorso dagli operatori dal Suem 118.


L’uomo ha perso il controllo in una semicurva e l’automezzo si è rovesciato: la cisterna si è danneggiata nell’impatto e per strada sono finiti circa 16mila litri di gasolio, circa la metà di quanto trasportato.

Il contenuto dell’autocisterna era infatti di 32mila litri di gasolio, e quello finito sull’asfalto è andato a infilarsi principalmente nei pozzetti dell’acqua piovana.

Sul posto sono intervenuti 5 mezzi dei pompieri e il nucleo Nbcr per la pericolosità della situazione.


Le squadre dei vigili del fuoco sono arrivate da Mestre con due autopompe, un’autobotte, un carro schiuma, l’autogrù e il carro Nbcr (nucleare, biologico, chimico, radiologico) e diciotto operatori, hanno soccorso l’autista, che è stato preso in cura dal personale sanitario del Suem.

Un letto di schiuma è stato disteso sopra al gasolio riversato e tutt’attorno al camion per prevenire un’eventuale combustione e quindi il rischio di un’esplosione.

Il resto del gasolio è stato travasato dal personale del nucleo Nbcr su un’altra autocisterna fatta arrivare sul posto.

Sono ancora in corso le operazioni di bonifica del terreno e dei pozzetti affidati ad una ditta specializzata in bonifiche ambientali.

Le operazioni tecniche dei vigili del fuoco termineranno presumibilmente in tarda mattina.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here