29.3 C
Venezia
lunedì 26 Luglio 2021

Veneto innamorato delle Olimpiadi e del nuoto, a rivelarlo uno studio de L’Eco della Stampa

Homenotizie segnalateVeneto innamorato delle Olimpiadi e del nuoto, a rivelarlo uno studio de L'Eco della Stampa

Medaglia d’argento per il Veneto tra le regioni italiane più interessate ai Giochi olimpici di Rio 2016. A registrarlo è uno studio sugli articoli apparsi sulle principali testate locali[1] condotto da L’Eco della Stampa, leader italiano e tra i più importanti operatori europei nell’industria del media intelligence. Secondo l’analisi, dal 1 al 16 di agosto di agosto, in Veneto sono stati pubblicati 1.146 pezzi dedicati alle Olimpiadi su stampa e web. A piazzarsi sul primo gradino del podio è invece la Lombardia, con 1.519 pezzi. Dietro al Veneto, invece, al terzo posto l’Emilia-Romagna con 866 articoli, al quarto la Sicilia con 682 e, quinte a pari merito, Lazio e Campania a quota 631.

Lo sport a cui è stato dedicato maggiore spazio sulle testate venete è il nuoto, di cui si è parlato 275 volte, probabilmente anche grazie all’attenzione generata dalla corregionale Federica Pellegrini. Altro sport particolarmente seguito in regione è il ciclismo, che si piazza al secondo posto con 192 articoli. Seguono la scherma, a quota 168 e il canottaggio che raccoglie 148 pezzi. In quinta piazza il tiro a segno, con 110 articoli.

Un risultato in linea con quello registrato in Lombardia, Emilia-Romagana e in altre quattro regioni italiane, dove il nuoto si è dimostrato “re” degli sport olimpici, confermando una tendenza emersa anche a livello nazionale sui media[2]. La top 10 degli atleti italiani di cui le testate giornalistiche nazionali hanno parlato di più dal 1 al 16 agosto, infatti, è guidata da tre campioni della piscina.

Al primo posto c’è la veneta Federica Pellegrini, la portabandiera azzurra su cui sono stati pubblicati ben 1.023 articoli. Sul secondo gradino del podio c’è la tuffatrice Tania Cagnotto, con 682 pezzi, e in terza piazza il campione dei 1.500 metri stile libero Gregorio Paltrinieri, che si aggiudica 595 articoli.

Chiudono la top 5 degli sportivi azzurri protagonisti su quotidiani e siti web nazionali il tiratore Niccolò Campriani, quarto con 571 pezzi, e ancora il nuotatore Gabriele Detti, a quota 565. Anche tra gli sportivi internazionali piscina batte pista: l’atleta straniero più citato sui media italiani è infatti Michael Phelps, il pluri-medagliato nuotatore statunitense a cui sono stati dedicati 795 articoli. Segue, come prevedibile, Usain Bolt che raccoglie 632 pezzi. Si torna in acqua per il terzo gradino del podio, con Katie Ledecky, che oltre alle 5 medaglie vinte in piscina si aggiudica 383 articoli.

Sempre a livello nazionale, alle Olimpiadi sono stati dedicati complessivamente, dal 1 gennaio al 16 agosto, 19.170 articoli su stampa e web e circa 340 ore di trasmissioni radio e tv. Tra i temi di attualità connessi ai Giochi di Rio 2016, il doping ha destato più attenzione rispetto al terrorismo e al rischio Zika. Alle minacce di attentati, infatti, sono stati dedicati 1.154 articoli da gennaio, mentre il virus Zika è apparso solo in 474 casi. A farla da padrone è stato, invece, il caso doping che solo dal 1 luglio a oggi ha fatto registrare 2.887 pezzi, la maggioranza dei quali dedicata al caso Schwazer (citato in 1.417 occasioni).

18/08/2016

[1] Analisi locale effettuata per ricerca di parole chiave su un panel comprendente le principali testate locali stampa e web delle regioni italiane. Il periodo analizzato va dal 01/01/2016 al 16/08/2016.

[1] Analisi nazionale effettuata per ricerca di parole chiave su un panel comprendente oltre 14.000 testate italiane (testate stampa, maggiori siti web di attualità e principali emittenti radio-televisive italiane). Il periodo analizzato varia in funzione della specifica ricerca ed è specificato all’interno del testo.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.