Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
10.9C
Venezia
venerdì 26 Febbraio 2021
HomeVenezia e i turistiTuristi maleducati a Venezia cominciano con le vacanze Pasquali

Turisti maleducati a Venezia cominciano con le vacanze Pasquali

Turisti maleducati a Venezia cominciano con le vacanza Pasquali e partono le polemiche

Con il ritorno della bella stagione, e il conseguente aumento dei turisti, Venezia torna a fare i conti con le ‘intemperanze’ degli ospiti in centro storico.
Più d’uno gli scatti fatti dagli stessi residenti in questi giorni e subito postati in Facebook, dove vengono immortalati i gesti di aperta maleducazione di alcuni visitatori.

In un caso si vedono due turisti, di fronte al bacino di San Marco, improvvisare una siesta in pieno giorno, con lo zaino al posto del cuscino, sui ‘masegni’ in pietra d’Istria della piazza.

Nel secondo un turista-equilibrista improvvisa una estemporanea passeggiata funanbolica sull’esterno del parapetto del Ponte della Paglia, sempre a pochi passi da San Marco. Con
il rischio, per di più, di finire in acqua.

“Turisti senza rispetto” commenta l’autore dello scatto, facendo riferimento ai ripetuti episodi della scorsa estate, in particolare l’uso di muri e angoli come latrine improvvisate.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

2 persone hanno commentato

  1. ormai Venezia è uno schifo, altro che la città più bella del mondo. Taxi abusivi con piccole barche probabilmente senza alcuna norma di sicurezza, che attendono 5-10 minuti che si liberi un posto per attraccare, balordi che girano armati di coltello nei bar, venditori ambulanti di chincaglierie cinesi, … avete mai pensato di limitare l’accesso e priviligiare un turismo di qualità?

  2. Per quanto si scriva e si mandi le foto dei disastri che avvengono a Venezia, il sindaco e la giunta non rispondono alle necessità della città basta guardare nelle ultime e poche ore cosa succede,
    vigilanza zeo o quasi, almeno non ne vedo in giro, ma al sindaco Brugnato basta comunicarci,quando ne ha la facoltà, cose partorire con la sua giunta,
    le considero cose perché non hanno nessuna ilportanza e valenza con la nostra città di Venezia.

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Tragedia nel Trevigiano

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Una tragedia esplode nel pomeriggio del sabato nella provincia di Treviso. Un padre di 43 anni...

Weekend, anche a Venezia assembramenti: ribellione o disinteresse?

Nonostante le prevedibili reazioni dei commentatori da social ("Fanno bene...", "Siamo stufi...", ecc..) che arriveranno, chi si occupa di cronaca non può tacere quanto...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Trambusto a Piazzale Roma: straniero si denuda in tram e aggredisce tutti

Si denuda a bordo del tram e poi aggredisce il conducente e gli agenti: arrestato dalla Polizia locale a Piazzale Roma. Protagonista uno straniero che...

Fuoco al ristorante cinese di San Marco. E’ la seconda volta in 3 giorni

Fuoco al ristorante cinese di San Marco. E' la seconda volta in 3 giorni che intervengono i vigili del fuoco nel ristorante cinese "Il...

Delfino spiaggiato a Sottomarina. Una rete da pesca nella laringe

Delfino spiaggiato a Sottomarina (Venezia): è il primo caso dell’anno sul litorale veneto. Una rete da pesca ritrovata nella laringe di un tursiope da parte degli esperti dell’Università di Padova.
spot

Coronavirus Venezia, numeri tornano oltre 100 nuovi casi in 24 ore

Coronavirus a Venezia e provincia che si mantiene in una situazione stazionaria nonostante il leggero aumento dei 'nuovi casi' dopo la tendenza positiva degli...

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Ciclista trovato morto a bordo strada a Sernaglia, forse investito e non soccorso

Trovato morto ciclista a bordo strada questa mattina. Si tratta di un uomo di 45 anni. Il deceduto è stato scoperto un paio d'ore fa al...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.