25.5 C
Venezia
sabato 24 Luglio 2021

Tunisino con eroina residente a Mira arrestato

Homespaccio di drogaTunisino con eroina residente a Mira arrestato

Tunisino con eroina residente a Mira arrestato mercoledì sera dai Carabinieri della Tenenza Carabinieri di Mira. D.B., classe 1987, residente a Mira, è stato trovato in possesso di più di un ettogrammo di eroina confezionata in macro dosi, indice del fatto che l’uomo, di fatto senza fissa dimora ma con legami nel trevigiano, possa avere un ruolo centrale nell’approvvigionamento e spaccio di stupefacente sulla direttrice “Riviera del Brenta”, con facili collegamenti tra la piazza padovana, Mestre e quindi la Marca.

I fatti si sono svolti verso sera, quando i militari della Tenenza di Mira, che hanno seguito le mosse del soggetto che sembrava tenere le fila di una piccola rete di spaccio, lo hanno individuato ieri mentre percorreva a piedi Via Colombara in maniera frettolosa.
Il tunisino, al termine delle operazioni, è stato pertanto dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e tradotto in carcere, su disposizione del Magistrato.

La sostanza stupefacente è stata sequestrata e, nei prossimi giorni, le analisi che verranno effettuate in laboratorio, rileveranno la tipologia e pericolosità del tipo di eroina trovata allo spacciatore.
I controlli, che rientrano nel piano di prevenzione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti posto in essere dalla Compagnia Carabinieri di Mestre, su tutta la giurisdizione compresa la “Riviera del Brenta”, con l’impiego delle pattuglie esterne e di servizi specifici, proseguiranno nei prossimi giorni anche con specifici servizi in prossimità di aree verdi e centri abitati.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.