COMMENTA QUESTO FATTO
 

Trieste travolta dalla bora, in 30 al pronto soccorso

Sono trenta le persone soccorse in giornata a Trieste per la bora dagli operatori del 118 per traumi minori conseguenti le condizioni meteo, in particolare per cadute causate dal vento o perché colpite da oggetti. Tutte sono state trasportate in codice verde al Pronto Soccorso. Lo rende noto l’Azienda sanitaria universitaria cittadina.

Il vento continua a soffiare con raffiche violente e continue aumentando i disagi alla cittadinanza. Oltre duecento sono gli interventi dei Vigili del fuoco – tra quelli effettuati e ancora da compiere – registrati in giornata. Lavoro molto intenso anche per la Polizia locale.

A causa del persistere delle forti raffiche di Bora, i tecnici di AcegasApsAmga continuano a mettere in sicurezza i cassonetti per la raccolta dei rifiuti, sigillandoli e dove possibile ancorandoli.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here