20.4 C
Venezia
giovedì 05 Agosto 2021

Trappole per animali alle Guglie pericolosissime per i cani

HomeAnimaliTrappole per animali alle Guglie pericolosissime per i cani

Siamo certi che se mai si dovesse giungere ad individuare il soggetto responsabile di una trappola così barbara, egli si difenderebbe affermando che era progettata per animali nocivi e dannosi come ratti, pantegane, ecc…
Ma come si fa a non pensare che una creazione del genere può essere pericolosissima per l’animale più amico dell’uomo, fedele e affettuoso con il suo padrone e con gli altri?
Di sicuro l’inventore della trappola non ammetterà mai di nutrire ostilità verso i cani, e che è solo per una fatalità che quei malefici dispositivi si trovino in un posto dove la gente va a passeggiare con il fido animale.
La foto è stata postata in Facebook da

Sabrina che ci ha consentito la sua divulgazione.
L’allarme lanciato è serissimo: “Attenzione, al Parco delle Guglie”.
La foto mostra tutta l’abilità del cinico autore.
Un pezzo di formaggio in cui è fissato con una fascetta metallica (di quelle che si usano per chiudere i sacchetti) un pezzo di fil di ferro appuntito sagacemente piegato dandogli la forma di amo.
Il dispositivo è truce della sua ingegnosità: appena la povera bestiola lo avrà ingoiato non riuscirà più a sputarlo perché proprio in virtù degli effetti dell’amo, si aggancerà piantandosi alla laringe.
E se per caso il proprietario cercasse di estrarlo tirandolo fuori dalla bocca, la parte acuminata ancorata strapperà le carni producendo ferite interne alle pareti del cane.
Ringraziamo Sabrina

che ci ha offerto la possibilità di lanciare questo allarme e noi lo facciamo nella speranza che l’autore della trappola leggendo queste righe ripensi al suo gesto e decida di non compierlo più.

Laura Beggiora

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.