venerdì 21 Gennaio 2022
1 C
Venezia

Contagi in aumento nel veneziano: a scuola arriva l’esercito

Homecontagi aumentanoContagi in aumento nel veneziano: a scuola arriva l'esercito

I contagi sono in aumento anche nel pianeta scuola.
Sono 144 le classi del territorio veneziano afferente alla Ulss 3 Serenissima con almeno una positività.
Gli alunni positivi sono 184. I ragazzi in quarantena sono 496.
Non solo studenti, naturalmente: tra insegnanti e personale non docente i positivi nel veneziano sono 33, mentre sono 25 i loro colleghi in quarantena.

Due le novità essenziali per affrontare questa nuova fase: nelle scuole arriva l’esercito e da oggi per testare le situazioni si useranno solo i tamponi rapidi, più immediati, riservando i molecolari, più impegnativi e ‘lunghi’, alle sole situazioni complesse o da approfondire.

I militari saranno in ausilio alle procedure di screening ma serviranno anche da deterrente al pericolo di proteste o disordini che qualche appartenente all’universo no-vax possa pensare di provocare.

I contagi continuano a salire e una buona parte di essi arrivano dalle fasce d’età di competenza scolare, con un Veneto in procinto di passare in ‘zona Gialla’, come ha confermato il presidente Zaia.
E’ evidente che la decisione di tenere aperte le scuole finché è possibile ha un suo costo in termini di diffusione del virus, basti pensare ai trasporti sempre affollati nelle ore di punta.
Questo mentre l’anno scorso la didattica, in questa fase, era già a distanza.

Anche per ciò si registra una spinta sempre più forte a immunizzare i bambini dai 5 agli 11 anni.
Diverse regioni sono pronte a partire, tra cui la Toscana.
Dalle ore 14 di oggi, venerdì 10 dicembre, sarà infatti possibile prenotare la prima somministrazione di vaccino anti-Covid, destinata ai bambini toscani dai 5 agli 11 anni, sul portale
https://prenotavaccino.sanita.toscana.it.

La prenotazione sul portale regionale è necessaria per fissare l’appuntamento presso gli hub territoriali prescelti. Chi volesse, invece, ricorrere al pediatra di libera scelta dovrà concordare direttamente con il professionista di proprio riferimento.
Le somministrazioni del vaccino, spiega in una nota la Regione, saranno effettuate a partire da giovedì 16 dicembre, data di inizio della campagna vaccinale pediatrica, che in Toscana riguarderà quasi 215 mila bambini, di cui circa seimila estremamente vulnerabili e portatori di particolari fragilità.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Regione
Notizie dalla Regione. Per contattare la redazione scrivere a: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia

Chi sono i clienti delle escort a Venezia? Lo racconta una delle prime escort in classifica del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Silvia di Venezia, che esercita la professione nella città lagunare da...

“Venezia è patrimonio del mondo e non appartiene ai veneziani di adesso”. Lettere

In risposta alla lettera: "Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Venezia è patrimonio del mondo e non appartiene ai soli veneziani, specialmente quelli di adesso che non l’hanno davvero fondata. Tanto sbraitano contro il turismo /petrolio della città, ma in fondo cos’altro...

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

19enne di Pianiga trovato morto a Padova. La disperazione della famiglia. Di Andreina Corso

Un ragazzo muore a 19 anni a Padova, all’interno di un capannone abbandonato poco distante dal Parco delle Mura, frequentato da chi si trova a vivere in strada, a cercare riparo e rifugio per la notte che sembra coprire con una...

“C’è l’obbligo di vaccinazione, perché non posso scegliere il Novavax?”. Lettere

Siamo a gennaio 2022 ( i commenti che ho letto sono molto più vecchi). Non mi sono ancora vaccinata perché, vedendo anche brutte conseguenze post vaccino su alcune persone a me conosciute ( direttamente o indirettamente) a me questa Terapia genica...

Studiare a casa? Un orizzonte che ci riguarda. Di Andreina Corso

Quanti bambini, quanti ragazzi sognerebbero di non andare a scuola, di studiare a casa, magari supportati dai genitori, se non devono andare a lavorare, dai nonni, dagli amici, dai vicini, guidati dai loro interessi nella scelta degli argomenti che più li...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando sulle sue gambe ma dopo poche ore è spirata. F.C., signora di 52 anni residente a Lido, mercoledì...

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia. 82 anni, dopo avere preso la pillolina blu ha tentato di avere un rapporto sessuale con la moglie. Ma la donna, sua coetanea, ha avuto paura "dell'impeto" ed ha chiamato la polizia.  E' inutile descrivere...

Deve andare a lavorare, entra in pontile dall’uscita causa turisti: pontoniera la fa multare

Una brutta multa e un brutto gesto. Una multa salata ad inizio settimana, come buongiorno. E la rabbia per una multa di 67 euro per essere entrata dalla parte dell’uscita del pontile della linea 1 sul piazzale di Santa Lucia. E’ vero,...

Non si è vaccinato: sospeso medico di base di Venezia, Castello

Salvatore Di Prisco, medico di base con ambulatorio a Venezia, nel sestiere di Castello, è stato sospeso dalla professione fino al 31 dicembre dal suo Ordine professionale. Il medico, molto preparato, con 34 anni di anzianità, con specializzazioni in otoiatrica e grande...

Venezia: arriveranno un nuovo Ferry boat e due battelli ibridi

La Giunta Comunale, riunitasi oggi, ha approvato la convenzione tra il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ed il Comune di Venezia avente ad oggetto la “Regolamentazione dei rapporti relativi al finanziamento per incentivare la salvaguardia ambientale e la prevenzione...

Deve andare a lavorare, entra in pontile dall’uscita causa turisti: pontoniera la fa multare

Una brutta multa e un brutto gesto. Una multa salata ad inizio settimana, come buongiorno. E la rabbia per una multa di 67 euro per essere entrata dalla parte dell’uscita del pontile della linea 1 sul piazzale di Santa Lucia. E’ vero,...