Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
2.1C
Venezia
domenica 07 Marzo 2021
HomeLido di VeneziaTragedia a Murano: ragazzo di 17 anni si toglie la vita. Il suicidio di notte

Tragedia a Murano: ragazzo di 17 anni si toglie la vita. Il suicidio di notte

Tragedia a Murano: ragazzo di 17 anni si toglie la vita. Il suicidio di notte

Chissà cosa è successo nella mente di un ragazzo di diciassette anni di Murano, che annuncia il suo disperato intento alla fidanzata dopo un piccolo litigio, frutto di incomprensioni dovute anche al fatto che i due giovani non vivono nella stessa città. Lei abita in Lombardia, la distanza pesa, la gelosia si insinua e ferisce il rapporto sentimentale, inoltre lui non riesce a trovare lavoro, e durante l’ultima videochiamata di lunedì sera, in seguito agli ennesimi e indecifrabili sintomi di contrasto e di malessere, le annuncia di volersi uccidere.

Sembrano parole dette per rabbia, che volano via dopo essere state pronunciate, ma la ragazza a video spento, comprende che quella minaccia è seria. Lo chiama ripetutamente, vorrebbe confortarlo, parlargli, ma lui non risponde.

Cellulare spento e insieme ad esso la speranza. Trascorrono ore minacciose, nessun segno di vita. La ragazza chiama allarmata i genitori del fidanzato e poi i carabinieri.

Iniziano le ricerche notturne dei disperati genitori, delle sorelle, degli amici che già conoscono la fragilità del familiare e i latenti sintomi di depressione che ultimamente lo hanno colpito e sperano che le prime luci del giorno lo rasserenino e lo riportino a casa.

La notte non porta consiglio al ragazzo di Murano, il suo orizzonte è offuscato da nubi nere, nessuno può aiutarlo in quelle circostanze e in quel momento a interpretare il suo malessere, quello stato d’animo che lo ha trasportato fino a Sacca San Mattia, scegliere un albero e poi impiccarsi.

Quel tempo, quella notte è una zona grigia che ha invaso una giovane esistenza che non ce l’ha fatta ad evitarla la nube, che sembra impietosa verso la vulnerabilità, la fragilità di troppi giovani che si lasciano morire perché non ce la fanno ad affrontare la scalata di un monte impervio di nome vita.

Le speranze si sono spente alle prime luci dell’alba di oggi, quando il corpo senza vita del ragazzo è stato rinvenuto a Murano, in zona Sacca San Matteo.

Andreina Corso

02/11/2016

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ciclista trovato morto a bordo strada a Sernaglia, forse investito e non soccorso

Trovato morto ciclista a bordo strada questa mattina. Si tratta di un uomo di 45 anni. Il deceduto è stato scoperto un paio d'ore fa al...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...
spot

Trambusto a Piazzale Roma: straniero si denuda in tram e aggredisce tutti

Si denuda a bordo del tram e poi aggredisce il conducente e gli agenti: arrestato dalla Polizia locale a Piazzale Roma. Protagonista uno straniero che...

ZENO di Lorella Del Gesso [concorso letterario]

Il mio nome è Zeno, la mia età cinque anni. Vivo con Eleonora, che è la mia mamma, e Alan, il suo compagno, con cui...

Normative anti Covid ignorate: due negozi chiusi a Mestre

Le normative anti Covid in qualche occasione paiono diventate obsolete, invece continuano i controlli anche della Polizia locale di Venezia. Controlli nei quali sono incappati...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Ancora Legge n. 104. Cosa posso fare e non posso fare durante i giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap. Quali...

Covid Venezia e provincia, numeri fluttuanti

Covid Venezia: numeri fluttuanti che per diventare significativi devono essere agganciati a quelli degli ultimi giorni per raffronto. Nell'ultimo bollettino si dichiarano 132 nuovi casi...

Moderna ha vaccino contro varianti: si apre nuova speranza

Vaccini, Moderna sarebbe in dirittura d'arrivo con il vaccino contro variante sudafricana. Moderna ha consegnato delle dosi del suo candidato vaccino, mRNA-1273.351, specifico contro...
spot

Fuoco al ristorante cinese di San Marco. E’ la seconda volta in 3 giorni

Fuoco al ristorante cinese di San Marco. E' la seconda volta in 3 giorni che intervengono i vigili del fuoco nel ristorante cinese "Il...

Delfino spiaggiato a Sottomarina. Una rete da pesca nella laringe

Delfino spiaggiato a Sottomarina (Venezia): è il primo caso dell’anno sul litorale veneto. Una rete da pesca ritrovata nella laringe di un tursiope da parte degli esperti dell’Università di Padova.

Mose, Spitz: su quota sollevamento decide Venezia. Presto la manutenzione provvisoria

Mose, Spitz: su quota sollevamento decide Venezia. Sull'opera che difende Venezia dall'acqua alta "il tema del futuro è lavorare a un progetto di gestione che...