Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
6.8C
Venezia
domenica 28 Febbraio 2021
HomeNotizie Venezia e MestreSu e Zo per i Ponti compie 38 anni. Giornata di festa collettiva

Su e Zo per i Ponti compie 38 anni. Giornata di festa collettiva

Su e Zo per i Ponti compie 38 anni. Giornata di festa collettiva

Compie 38 anni la “Su e zo per i ponti”. Una bella festa partita dal piazzale davanti alla stazione di santa Lucia e da piazza San Marco.
L’ età giovane e insieme matura della solidarietà e della comunanza, ha visto anche quest’anno il riprodursi di una camminata colorata di gambe giovanissime, adulte e anziane, tutte nella giusta direzione, quella dell’arrivo.

Confortata da una giornata fresca e primaverile, la folla di oltre undicimila partecipanti, ha attraversato la città, rendendola viva, allegra, toccando anche la zona di Cannaregio per la prima volta, portando la voce e il fascino della partecipazione negli occhi e nei cuori dei passanti.

Insieme ad altre, hanno aderito al Su e zo per i ponti, le associazioni “Viva Piraghetto” e “Gondolas 4 All – che offre una gondola in grado di ospitare una carrozzina”, “Masegni e Nizioleti” .

Anche il Sindaco Luigi Brugnaro con tutta la sua famiglia ha partecipato all’evento, come i massimi rappresentanti delle istituzioni della città, dell’associazionismo, del volontariato. Bambini i braccio dei genitori, anziani, intere scuole veneziane e non (550 gruppi complessivamente) sotto l’occhio vigile degli addetti all’assistenza, della Croce Rossa, della cauta presenza della polizia, di quanti avevano la responsabilità di accertare che tutto procedesse per il meglio. E così è stato, anche questa volta gli organizzatori, l’Ispettoria Salesiana San Marco Italia – Nordest e l’Associazione Tgs Eurogrup. Record, hanno potuto riscontrare una forte e positiva adesione all’iniziativa. Per il prossimo anno i promotori già pensano di allargare le loro potenzialità, prevedendo la collaborazione delle carceri della città.

Tante coppe, premi, medaglie, oggetti in vetro di Murano, strette di mano, abbracci, per far capire a tutti che la festa era riuscita bene, anzi benissimo e che la soddisfazione si leggeva in faccia ai partecipanti.
La Messa finale alla Basilica di San Marco, all’insegna del valore della solidarietà con uno sguardo rivolto alle missioni che operano in territori esposti alla guerra. Come dire che la strada del mondo è lunga e che camminare fa bene.

Redazione
11/04/2016

(cod suezo)

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...

Lisa e Orsetta, la sfida di aprire per i residenti a Venezia

Lisa e Orsetta, la sfida di aprire per i residenti a Venezia. In realtà le sfide sono più d'una, perché le due veneziane hanno...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Chiuso profilo TikTok di donna che sfidava a soffocarsi, aveva 700mila follower

Chiuso profilo TikTok di una donna che "istigava al suicidio". Si tratta del profilo Tik Tok di una influencer con circa 700.000 follower. Il provvedimento...

Trambusto a Piazzale Roma: straniero si denuda in tram e aggredisce tutti

Si denuda a bordo del tram e poi aggredisce il conducente e gli agenti: arrestato dalla Polizia locale a Piazzale Roma. Protagonista uno straniero che...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, era in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro oggi tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Mose: perito per le cerniere da le dimissioni. “Nel 2019 abbiamo rischiato”

Clamoroso al Mose. La notizia esplode questa mattina in edicola con la Nuova Venezia. L'articolo racconta nel dettaglio una durissima lettera d'accusa inviata al Provveditore...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.