venerdì 28 Gennaio 2022
3.9 C
Venezia

Spostata la cabina ai piedi del ponte di Calatrava. Doveva servire per dare energia all’ Ovovia

HomeVenezia cittàSpostata la cabina ai piedi del ponte di Calatrava. Doveva servire per dare energia all' Ovovia

Spostata la cabina ai piedi del ponte di Calatrava. Zaccariotto: “Intervento da tempo atteso, grande lavoro di squadra”

Un angolo di piazzale Roma, magari poco visibile, ma sicuramente molto trafficato, diventa da oggi più bello. Questa mattina, alla presenza dell’assessore comunale ai Lavori pubblici, Francesca Zaccariotto, si sono tolte le ultime coperture del cantiere che ha permesso lo spostamento della maxi-cabina elettrica posta ai piedi del Ponte di Calatrava.

“E’ un intervento – ha sottolineato l’assessore – che era atteso da molti anni, in pratica dall’inaugurazione stessa del ponte, visto che la cabina, oltre che per l’illuminazione, serviva anche ad alimentare l’ovovia. Doveva essere una soluzione ‘provvisoria’, che è invece durata oltre un decennio, e che siamo riusciti a risolvere grazie alla sinergia dei vari enti coinvolti, e alla collaborazione del proprietario del vicino hotel, Dazzo, che ha permesso che la cabina fosse spostata all’interno dell’area privata della struttura ricettiva.

E’ una soluzione ottimale, che dà un diverso decoro all’area, ed insieme la dimostrazione che, col lavoro di squadra, si possono raggiungere risultati concreti che ci permettono di migliorare sempre di più la città.”

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Ponte della Costituzione scivoloso, altri lavori. Amore-odio dei veneziani per il Ponte di Calatrava

Ancora guai per il Ponte della Costituzione progettato dall’architetto Santiago Calatrava, che tanto ha fatto discutere i cittadini veneziani, che hanno prima incontrato e poi vissuto gli effetti di un’opera che è costata 11 milioni di euro. Il Ponte era entrato nell’immaginario...

Da lunedì niente mezzi senza Super green pass: la rabbia dei residenti delle isole

Cattive nuove per gli abitanti nelle isole della laguna sprovvisti di Super green pass: da lunedì non potranno salire sui mezzi di trasporto. Vivere in un’isola e non poter salire sui mezzi di trasporto per recarsi al lavoro, andare a scuola, o...

Ecco cosa si prova ad andar via dalla Venezia in cui si è nati. “Le lacrime durante il trasloco”. Lettere

In risposta alla lettera: “Venezia è patrimonio del mondo e non appartiene ai veneziani di adesso”. Di G.A. & D. Pugiotto La marsaria Quela matina del febraro sesantaoto Xe ga Liga la barca del Mario in fondamenta, e col careto del osto, che spussa de...

Banchi souvenir in Piazza San Marco: più grandi e più ordinati

In arrivo nuove regole per i banchi di souvenir in piazza San Marco: stamani il sopralluogo sul posto  dell'assessore Costalonga. Il Comune è infatti al lavoro per riformare il vecchio regolamento per gli ambulanti del mercato di piazza San Marco, risalente al...

Psoriasi, nuova cura: Secukinumab risulta efficace e può arrivare presto

Psoriasi, c'è una nuova cura: Secukinumab. Finalmente, dopo tante speranze e dopo tanti falsi miti, arriva una buona notizia su una patologia della pelle che riguarda 125 milioni di persone nel mondo. Psoriasi, c'è una nuova cura che promette molto bene e, soprattutto,...

Mauro da Mantova, no vax “untore”, non dà segni di miglioramento

Mauro da Mantova, no vax-"untore", noto per le sue partecipazioni radiofoniche al programma "La Zanzara", ricoverato ormai da 4 giorni in terapia intensiva, non dà segni di miglioramento, le sue condizioni permangono ancora gravissime a causa del Covid. Una decina di giorni...

Malore fatale in bicicletta a Lido e due giovani picchiano vigile perché non possono passare

Mentre avveniva la tragedia, negli stessi istanti in cui perdeva la vita il 65enne lidense, una coppia picchiava selvaggiamente un agente della Polizia locale del Lido, solo perché non permetteva loro di passare essendo la strada bloccata.

Psoriasi, nuova cura: Secukinumab risulta efficace e può arrivare presto

Psoriasi, c'è una nuova cura: Secukinumab. Finalmente, dopo tante speranze e dopo tanti falsi miti, arriva una buona notizia su una patologia della pelle che riguarda 125 milioni di persone nel mondo. Psoriasi, c'è una nuova cura che promette molto bene e, soprattutto,...

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

Quando i no vax finiscono in ospedale e cambiano idea sul vaccino. Di Andreina Corso

Aumentano di giorno in giorno le persone contrarie al vaccino, colpite dal Covid, che dopo un’esperienza ospedaliera traumatica scelgono di vaccinarsi e cercano di convincere gli altri a fare altrettanto. Quando la malattia ancora non ti tocca, quando ti è sconosciuta la...

“Venezia è tutta centro storico, ma vedo gente non residente a passeggio”. Lettere

Emergenza Covid: Ordinanza regionale 151: si può passeggiare solo "al di fuori delle strade, piazze del centro storico della città, delle località turistiche, e delle altre aree solitamente affollate". Venezia tutta centro storico, fatta di strade non certo rurali, è località turistica,...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando sulle sue gambe ma dopo poche ore è spirata. F.C., signora di 52 anni residente a Lido, mercoledì...