25.3 C
Venezia
giovedì 29 Luglio 2021

Sorpreso ancora a spacciare a scuola, 16enne denunciato

Homedroga nelle scuoleSorpreso ancora a spacciare a scuola, 16enne denunciato

I carabinieri di Mira hanno sorpreso giovedì un 16enne a spacciare droga in una scuola media di Oriago e lo hanno denunciato, affidandolo alla famiglia. Non era la prima volta che i militari dell’arma lo sorprendevano nelle vicinanze degli istituti del Mirese con sostanza stupefacente.

Si tratta di un giovane del posto, di buona famiglia. Colto sul fatto, stavolta, aveva 20 grammi di hashish e altri 5-6 ragazzini attorno. Loro sono stati sanzionati per illecito amministrativo, lui per detenzione e spaccio con l’aggravante di averlo fatto nelle scuole. La perquisizione è continuata a casa dove i militari hanno trovato altri 60 grammi di hashish, un bilancino e un grinder per il taglio.

I fatti si sono svolti a metà pomeriggio; una pattuglia del locale tenenza, impegnata in un servizio di controllo del territorio, ha notato un gruppo di ragazzini all’ingresso della palestra; osservati i movimenti a distanza e focalizzata l’attenzione sul ragazzino che sembrava tenere le fila della gestione dello spaccio, i militari hanno fatto l’intervento.

Alla vista dell’auto dei carabinieri, i ragazzini si sono rapidamente dileguati, mentre quello sotto attenzione è stato bloccato e trovato in possesso di 20 grammi di hashish e banconote. Nell’abitazione del giovane i carabinieri hanno trovato altri 55 grammi della stessa sostanza, nascosti in camera, insieme a circa 7 grammi di marijuana. Il ragazzino, al termine delle operazioni, è stato denunciato e lo stupefacente sequestrato assieme a tutti gli strumenti per preparare le singole dosi, quali bilancini, grinder e sacchetti.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.