Sicurezza: Venezia e Mestre ad alta protezione. San Marco e mercatini sorvegliati speciali

199

Degrado a Mestre, schierati altri militari

Venezia durante le festività natalizie potrà godere di un alto livello di protezione sotto il profilo della sicurezza. Si tratta di un’ulteriore intensificazione delle misure di vigilanza specie nelle aree di maggior afflusso di persone, sia nella città storica che in terraferma.

E’ una delle decisioni prese giovedì dal comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, riunito in Prefettura, che ha messo a punto il dispositivo degli interventi in vista di Natale e Capodanno.

Per le iniziative a San Marco e in Piazza Ferretto, a Mestre, per fine anno verranno attivate, in linea con le direttive ministeriali, “adeguate misure in termini di safety e di security”, oltre al divieto di utilizzo di bottiglie e bicchieri in vetro.

Grande attenzione anche per i mercatini a Mestre e Marghera con il posizionamento in 14 punti strategici di barriere, come fioriere o mezzi.

Per quanto riguarda la mostra dei presepi di sabbia e le altre iniziative a forte richiamo previste per le festività a Jesolo, il Comitato ha approvato i piani di sicurezza predisposti dal comune.

Su un piano più generale, sia a Venezia che a Mestre, ma anche a Jesolo e San Donà di Piave, verranno impiegate anche le unità operative speciali antiterrorismo della Polizia di Stato e dei Carabinieri.

Nel corso della riunione sono state condivise anche le ordinanze adottate dal sindaco di Venezia che dispongono per il centro storico lagunare il divieto di svolgere attività di ‘figurante in costume’, mediante l’utilizzo di maschere ed altri costumi non riconducibili alla tradizione storica e culturale cittadina, nonché quella di raccolta firme/fondi in forma itinerante, prevedendo l’applicazione di una sanzione amministrativa e il sequestro amministrativo del materiale e delle attrezzature.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here