20.2 C
Venezia
venerdì 17 Settembre 2021

Setti, presidente del Verona, indagato per autoriciclaggio

HomeL'indagineSetti, presidente del Verona, indagato per autoriciclaggio

Setti, presidente del Verona, indagato. Intanto è scattato un sequestro per 6,5 milioni.
Il presidente dell’Hellas Verona Maurizio Setti è indagato dalla Procura di Bologna.
Appropriazione indebita e autoriciclaggio le ipotesi di reato.
Nei confronti del patron del Verona è scattato un sequestro, eseguito dalla Guardia di Finanza, per 6,5 milioni di euro.
Secondo gli investigatori è la somma illecitamente sottratta alle casse della società calcistica e impiegata indebitamente per ristrutturare un’altra società, così da impedirne il fallimento.
E’ stata anche accertata un’operazione di “maquillage contabile” con cui l’imprenditore modenese avrebbe cercato di nascondere l’origine delle somme di cui si era appropriato.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor