Selvaggia Roma squalificata per il termine ”mongoloide”? I precedenti di questa gravità

ultima modifica: 16/11/2020 ore 16:57

1052

Selvaggia Roma squalificata per il termine ''mongoloide''? I precedenti di questa gravità

Selvaggia Roma sarà squalificata dal Grande Fratello VIP per aver offeso le persone con la sidrome di Down? A tre giorni dal suo ingresso la concorrente ha alzato un polverone con una frase choc che rischia di costarle provvedimenti: a chiederli è l’associazione CoorDown che ha espresso la sua indignazione in un tweet. Dopo il “n*gro” di Fausto Leali e le bestemmie di Denis Dosio e Stefano Bettarini, la quinta edizione del GF VIP rischia macchiarsi di una quarta eliminazione.
Ma cos’è successo di preciso?


Selvaggia Roma: “Non mi fate passare per mongoloide”

Nel video condiviso dalla Onlus si sente Selvaggia Roma pronunciare soprappensiero la frase choc “non mi fate passare per mongoloide“.
Una parola che il dizionario Treccani definisce: “denominazione ormai disusata in campo scientifico e avvertita come offensiva. Oggi sono preferite le espressioni bambino Down, soggetto Down <dàun>“.
Un tempo si accostava la sindrome di Down ai tratti somatici delle popolazioni mongole, da qui il suffisso -oide che indica una somiglianza, una relazione, un’affinità. Ma la società si evolve e la lingua si aggiorna: anche i termini “minorato”, “spastico” e “handicappato” fanno ormai rabbrividire. Nel 2020 è più corretto parlare di “diversamente abili” o di “persone speciali”.

Il tweet di CoorDown e il precedente al GF VIP

“Al Grande Fratello di nuovo viene usata la parola ‘mongoloide‘ – recita il tweet di CoorDown – con intento spregiativo e offensivo per le persone con sindrome di Down. Chiediamo provvedimenti verso la concorrente. Basta insulti e linguaggio discriminatorio!”.
Il riferimento è a un precedente di pari gravità avvenuto al GF VIP 4, quando Asia Valente disse a Sossio Aruta “sei un Down” ottenendo una richiamo ma evitando la squalifica.
“Sei stata tanto divertente nella prova quanto stupida e fuori luogo in un altro momento – le disse Alfonso Signorini – ‘Sei un Down’ sono parole che in televisione non si devono ascoltare. I down sono persone meravigliose, di grandissimo acume e intelligenza. Dare del ‘Down’ a qualcuno non ha più senso. Sei molto divertente quando mostri il fondoschiena


ma collega anche il cervello alla bocca. Scusati, voglio sentirle bene le tue scuse”.
In quell’occasione la direttrice di CoorDown Antonella Falugiani dichiarò a Today: “Siamo stanchi perché più volte abbiamo espresso sdegno e rabbia per l’uso violento della parola mongoloide o Down, ma abbiamo il dovere di denunciare. Bisogna raccontare il valore e il contributo che le persone con sindrome di Down possono portare alla società, la loro lotta continua per essere creduti e ascoltati quando riconoscono sguardi che li trafiggono, e ci trafiggono, e che entrano nell’anima”.
Dopo qualche giorno, però, la influencer ci ricascò e definì “handicappato” lo stesso Sossio Aruta che le aveva lanciato un gavettone. Il web andò su tutte le furie ed eliminò Asia Valente al televoto senza che gli autori prendessero provvedimenti.

Cosa succederà in quest’edizione?

In quest’edizione stride però il precedente di Fausto Leali e del suo “neg*ro” a Enock Barwuah che gli è costato la squalifica. Al Grande Fratello VIP si preannuncia quindi un’altra polemica: “neg*ro” è peggio di “mongoloide”? È più grave offendere una divinità, come nel caso Dosio e Bettarini, che beffeggiare le persone con la sindrome di Down?


Seguendo la logica, però, dovrebbe essere eliminata anche Selvaggia Roma, che come Fausto Leali ha utilizzato un termine irripetibile. E anche il popolo dei social si divide: Peter Pan invoca provvedimenti “ma non come quelli mancati al sessista Oppini”, Goldenfranc scrive “questa cosa è davvero seria, per favore fate qualcosa”. Ma ci sono anche utenti che minimizzano: secondo Lello “questa cosa del ‘politicamente corretto’ vi sta sfuggendo di mano, non si può dire più niente senza che qualcuno si senta offeso”, gli fanno eco Mirko con “Mamma che pesantezza quest’anno che siete, trovate un difetto in tutto ciò che viene detto! Imparate a vivere” e Fenice con “Quanto siete pesanti. Mandiamo via tutti a sto punto e facciamo prima”.

Selvaggia Roma sarà squalificata dal Grande Fratello VIP? Saranno presi provvedimenti? Lo sapremo questa sera.

Marie Jolie

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here