21.9 C
Venezia
giovedì 23 Settembre 2021

Sambo: “Asili avevano posti liberi ma l’Amministrazione sponsorizza Millecolori privato”

HomeprivatizzazioniSambo: "Asili avevano posti liberi ma l'Amministrazione sponsorizza Millecolori privato"

Come Pd non possiamo che giudicare, quanto avvenuto a luglio, come un atteggiamento di favore nei confronti del gestore privato del nuovo nido millecolori da parte dell’Amministrazione Comunale – dichiara Monica Sambo capogruppo Pd.
A luglio l’amministrazione ha inviato delle lettere alle famiglie per informarle dell’indisponibilità di inserimento del figlio/a nella struttura indicata come prima o scelta, ma al contempo promuovendo la struttura dell’asilo Nido Millecolori (esternalizzata) proponendola come unica alternativa.
La vicenda è molto grave in quanto riteniamo che il Comune abbia il dovere di promuovere i propri asili gestiti da personale del comune e di Ames e non certo di quelle che ora sono gestite da soggetti privati.

Da ulteriore accesso agli atti abbiamo appreso, infatti, che alcune strutture avevano ancora posti liberi eppure l’amministrazione ha deciso di privilegiare e di sponsorizzare solo la struttura gestita da privati.
La cosa ancora più grave è la circostanza che nella lettera inviata non sono state informate le famiglie che il personale è privato e non del comune e di Ames.
Inoltre dalla gara di appalto è emerso che il capitolato non prevedeva il rapporto numerico 1/6 per tutti i bambini dei nidi e che ha vinto (per maggior ribasso) il soggetto privato che aveva presentato un’offerta pedagogico educativa valutata dalla commissione con minor punteggio.
È questa la correttezza da parte dell’amministrazione nei confronti dei genitori?
Per quale ragione hanno voluto privilegiare una struttura gestita da un privato invece di far iscrivere i bambini in asili gestiti direttamente e che hanno ancora capienza, che quindi rimarranno parzialmente vuoti?

Da quanto l’amministrazione sponsorizza strutture a discapito di altre?

Come Pd riteniamo che questa vicenda rappresenti l’avvio di un processo di privatizzazione ed esternalizzazione della scuola pubblica veneziana.
Una scelta che contrasteremo in tutte le sedi perché non è nell’interesse dei bambini e delle famiglie ma risponde solo all’incapacità di questa Giunta di gestire i servizi in modo adeguato e mantenendoli ad un livello d’eccellenza come in passato.

Monica Sambo
Capogruppo PD

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor