16.3 C
Venezia
mercoledì 22 Settembre 2021

Rubata la statua della Madonna del cimitero di San Donà

HomeImmagini sacreRubata la statua della Madonna del cimitero di San Donà

Rubata la statua della Madonna dalla chiesetta del cimitero di San Donà.
La statua della Madonnina era un simbolo, una presenza rassicurante per i fedeli nella chiesa del cimitero di San Donà.
Ora la statua non c’è più, mani ignote l’hanno portata via. Chissà per quali scopi.
Il furto è stato scoperto dai titolari del vicino chiosco di fiori.

La statua era alta circa un metro, deve essere stato un lavoro anche asportarla.
Ciò nonostante, nessuno ha visto nulla.
I titolari del chiosco di fiori sono certi che la scoperta della scomparsa va annotata a ieri mattina all’apertura.
Così, come sicuri di altri indizi per altre cose.
Ad esempio, resti di candele accese nella notte tempo fa, disposte in modo apparentemente organizzato, non vicine a tombe, potrebbero far pensare ad un qualche rituale di “strano” tipo.

A quanto pare, dunque, furti, atti vandalici e – peggio ancora – dissacranti non sono una novità.
Su tutto ciò una unica certezza: i custodi del cimitero sono da assolvere dato che sono solo due e fanno ciò che possono.
I malintenzionati, inoltre, sembrano agire sempre nottetempo.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor