COMMENTA QUESTO FATTO
 

Rissa all'addio al celibato: romeni 'danno una lezione' a moldavi, un morto. Presi dopo breve fuga

Risse su appuntamento, preoccupa ‘moda’ teenager a Piacenza. Sui social data e ora per picchiarsi, terzo sabato di seguito.

Decidono sui social il luogo e il momento per incontrarsi e picchiarsi: è la nuova “moda” del sabato pomeriggio che sta spopolando tra adolescenti a Piacenza che sta destando preoccupazione nelle forze dell’ordine.

Ieri è avvenuto il terzo episodio di seguito.

Sul fenomeno polizia e carabinieri stanno mantenendo alta l’attenzione: si tratta di vere e proprie risse su appuntamento organizzate da gruppi di ragazzini rivali, di età compresa tra 13 e 17 anni, che si trovano in vari punti del centro città, in una data ora, ogni sabato pomeriggio, per picchiarsi.

I teenager danno vita così a risse e scazzottate in mezzo alla strada che richiedono puntualmente l’intervento delle forze dell’ordine.

Una “moda” preoccupante, per le forze dell’ordine, che anche nella giornata di ieri, per la terza volta di seguito, ha visto due gruppetti fronteggiarsi alle spalle di un istituto scolastico nel centro di Piacenza.

All’arrivo di polizia e carabinieri, come sempre, c’è stato il fuggi fuggi generale.

Anche in questo caso i protagonisti si erano dati appuntamento nei giorni scorsi sui social network per fissare il luogo e l’ora in cui trovarsi e picchiarsi.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here