Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
7.3C
Venezia
sabato 06 Marzo 2021
Homenotizie segnalateProgetto Fuoco 2016, incontro tra Made in Italy e domanda internazionale

Progetto Fuoco 2016, incontro tra Made in Italy e domanda internazionale

Apre i battenti mercoledì 24 febbraio 2016, Progetto Fuoco, la manifestazione dedicata al riscaldamento a legna, e lo fa confermando il carattere di spiccata internazionalizzazione che la pone come eccellente occasione di contatto per i produttori italiani con operatori di ogni parte del mondo.
Sarà infatti nutritissima la presenza di buyer internazionali provenienti da tutti i principali mercati del mondo, sia tradizionali che emergenti.

“Un’imponente azione di incoming – puntualizza Ado Rebuli, Presidente di Piemmeti spa, segreteria organizzativa di Progetto Fuoco – realizzata in collaborazione con ICE Agenzia Italia e Veronafiere. Un lavoro capillare che conferma sempre più la vocazione internazionale della nostra Fiera e all’attenzione verso uno dei distretti più significativi dell’economia di questo territorio”.

Una grande opportunità per le aziende aderenti alla manifestazione che potranno contare sulla presenza di operatori provenienti da mercati consolidati, principali mercati di sbocco della produzione Made in Italy (Europa continentale e Gran Bretagna) anche se l’organizzazione ha puntato molto anche sulle nuove realtà in crescita (Paesi balcanici, dell’Est Europeo e dell’ex URSS, Turchia e Medio Oriente).

“Le prospettive sembrano davvero interessanti – aggiunge Raul Barbieri, Direttore di Piemmeti spa – Possiamo contare su una macchina organizzativa e un format ormai consolidati. Ci teniamo inoltre a ribadire il rapporto fuori dal comune che in questi anni la nostra struttura ha intessuto con le aziende espositrici e che, a nostro avviso, costituisce un enorme valore aggiunto. Avere obiettivi e valori condivisi ci ha portati a sviluppare un percorso di crescita e buoni risultati che faremo di tutto per ribadire”.

Attraverso Progetto Fuoco infatti, le aziende italiane del settore, che si contraddistinguono principalmente per la piccola dimensione e la struttura familiare, hanno negli anni utilizzato i contatti con l’estero ottenuti dalla partecipazione in Fiera per favorire l’ingresso nei mercati esteri.

22/01/2016

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...