24 C
Venezia
domenica 01 Agosto 2021

Impossibile prenotare la visita all’anziano in Rsa a Marghera. Lettere

HomeRsaImpossibile prenotare la visita all'anziano in Rsa a Marghera. Lettere

Spett. le Redazione,
Scrivo per segnalare un problema che riguarda le visite agli ospiti della Rsa Residenza Venezia di Marghera in Via dei Pioppi.
La visita è permessa una volta alla settimana per circa mezz’ora ed è prenotabile unicamente per telefono.
Telefono che è sempre occupato, io stessa ho provato 27 volte nella stessa giornata a chiamare senza risultato.
Di fatto quindi, le visite non si possono fare.
Di fatto gli anziani, settimana dopo settimana, aspettano le persone care senza risultato.
La persona di cui parlo è affetta da Parkinson e, a causa del forte tremore alle mani e della deformazione delle stesse, non è neanche in grado di tenere un telefono in mano.
Mi chiedo come questa situazione con le relative e gravi conseguenze depressive, non sia un problema per nessuno, neanche per gli Assistenti sociali che in primis dovrebbero preoccuparsi di accompagnare nel migliore dei modi le persone anziane nell’ultima fase della loro vita.

Siccome i problemi devono essere risolti e non solo segnalati, propongo di poter usufruire della posta elettronica per accedere alle prenotazioni. Naturalmente con un tempo di risposta accettabile.
Oppure che sia possibile prenotare la visita suonando il campanello della Rsa e fissando l’appuntamento al citofono.
Oppure che si possa avere un appuntamento fisso sempre, il giorno predisposto, all’ora predisposta, senza passare da un recapito telefonico di fatto inesistente.

E così difficile ??
Grazie per l’attenzione.
Bruna Panella

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.