COMMENTA QUESTO FATTO
 

Morto trovato in mezzo alle granaglie, è un profugo che si era nascosto in un treno

Tragedia la notte scorsa tra la mezzanotte e mezzo e l’una a Summaga di Portogruaro. Un uomo è stato trovato privo di vita la notte scorsa all’interno di un vagone merci che era giunto dalla Serbia per un’azienda che commercia cereali, la Cereal Docks.

Secondo le prime informazioni si tratterebbe di un migrante che aveva cercato di entrare in Italia dalla rotta balcanica.

Dopo la segnalazione da parte del personale della ditta sul posto sono giunti gli agenti del Commissariato di Polizia, il Suem e i Vigili del Fuoco.

Già qualche settimana fa sempre su un vagone che trasportava cereali erano stati trovati tre profughi afghani, giunti pure loro in Italia lungo la rotta dei Balcani dopo un viaggio interminabile.

Indagini sono ora in corso da parte della Procura di Pordenone per stabilire le cause del decesso ed eventuali responsabilità di terzi. L’uomo si trovava all’interno di un carro di quelli adoperati per il trasporto di sementi o granaglie.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here