7 C
Venezia
domenica 28 Novembre 2021

Ponte Costituzione, Comune di Venezia: non c’è alcun problema

HomeSalvaguardia di VeneziaPonte Costituzione, Comune di Venezia: non c'è alcun problema
la notizia dopo la pubblicità

Ponte Calatrava, non c'è pace. Cignoni: avanziamo 11 milioni dal Comune
Il Ponte della Costituzione è un manufatto “controllato in modo continuo dal Comune di Venezia e da Insula, attraverso tre azioni di monitoraggio distinte”.
Lo precisa il Comune di Venezia in relazione alla presenza di nuove crepe alla base del ponte realizzato dall’archistar Santiago Calatrava, dopo quelle già apparse due anni fa.

La prima azione prevede l’utilizzo di sensori “che servono per controllare tutta la struttura: operazione affidata ad una società specializzata – rileva l’amministrazione municipale – che ne analizza puntualmente i dati”.

La seconda, si sottolinea, è il periodico controllo della lunghezza o corda complessiva dell’arco, e gli eventuali movimenti all’altezza delle prime costole del ponte.

E infine viene verificato periodicamente lo stato di tutte le saldature. “Alla luce di tutti questi controlli non emerge nulla – viene detto – che possa far ritenere che vi siano problematiche legate alla staticità del Ponte”.

Il Comune di Venezia afferma che “accade invece tutti gli anni che il tratto di pavimentazione verso la stazione, di competenza di un Ente diverso dal Comune, durante il periodo più caldo dell’anno si muova, si dilati, e in assenza di giunti di dilatazione, si rompa in un punto sempre più o meno simile. E’ un fenomeno localizzato, assolutamente indipendente dalla statica del ponte, che si risolverà con il posizionamento di un giunto di dilatazione”.

“Nessun ponte di Venezia viene seguito con tanta attenzione, proprio perché si tratta di un manufatto recente, che non ha ancora superato la fase teorica di assestamento – spiega il direttore di Insula Alessandra Bolognin -. E’ dunque importante verificare continuamente che i micro movimenti della struttura d’acciaio rimangano entro i limiti della tollerabilità prevista dal progettista, operazione che meticolosamente stiamo facendo tanto che, negli ultimi sei anni di osservazione, la struttura non ha dato segnali di preoccupazione per i tecnici, che hanno registrato ‘respiri’ nell’ordine di qualche millimetro, normalissimi per una struttura metallica”.

“Credo che questa precisazione serva, oltre a riportare la verità sui fatti – conclude – anche a rassicurare le migliaia di cittadini e turisti che quotidianamente attraversano il Ponte della Costituzione”

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. Ciao. Secondo me si dovrebbero fare più controlli per assicurarsi che non accadano incidenti e nel caso chiuderlo… si può sempre fare un’altra strada…

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Francesca e il lavoro delle pulizie: questo turismo a Venezia ha riportato la schiavitù

A seguito dell’articolo “Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo”, ci scrive una ragazza pronta a condividere con noi la sua esperienza. Francesca, nata e residente nel Centro Storico, lavora da 10 anni...

“Mi sono trovata visitatori alle spalle in casa mia! Io grido e loro: ‘Ma non è tutto Biennale?’ “

L'articolo che avete pubblicato ieri sui turisti per la Biennale alla Celestia contiene un grande fondo di verità. Dopo averlo letto mi sono decisa a scrivervi per raccontarvi un fatto che mi è appena accaduto. Abito in una laterale di via Garibaldi,...

Rottweiler libero in spiaggia azzanna una donna, paura a Jesolo

Il rottweiler ha attaccato e affondato i denti al polso della malcapitata che cercava proprio in questo modo di "parare il colpo".

Lettere. Nuova legge sugli alloggi pubblici, Zaia tratta i veneti peggio delle altre regioni leghiste

NUOVA LEGGE ALLOGGI PUBBLICI: TANTA PROPAGANDA SULL’AUTONOMIA, MA PROPRIO IL POPOLO VENETO E’ TRATTATO DALLA REGIONE DI ZAIA PEGGIO DELLA LOMBARDIA! I VENETI “FIGLI DI UN NORD MINORE”?

Automobilista litiga con ciclisti, fa inversione e li mette sotto come birilli

Litigio tra un gruppo di ciclisti ed un automobilista che li stava superando. L'automobilista fa inversione di marcia con l'automobile, punta dritto gli uomini in bici e li colpisce come birilli. Ne mette sotto due prima di fuggire. Uno degli uomini è...

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...

Controluce di Venezia. Foto di Iginio Gianeselli

Controluce. Splendido effetto, se ben usato, che marchia i toni chiaroscuri. Venezia, come sempre, si presta come splendida modella e lo scatto non può che essere affascinante. Grazie a Iginio per la foto. didascalia: Controluce di Venezia autore: Iginio Gianeselli invia una foto torna all'archivio delle foto

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e' morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un...

“Studenti con le gonne: i soliti per rappresentare un mondo alla rovescia”. Lettere

Gli studenti maschi del liceo classico Zucchi di Monza hanno indossato la gonna durante le lezioni per protestare contro il sessimo. A Parte il fatto che per rappresentare il sesso femminile avrebbero dovuto indossare dei maschilissimi jeans, il grottesco e ridicolo gesto...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia

Chi sono i clienti delle escort a Venezia? Lo racconta una delle prime escort in classifica del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Silvia di Venezia, che esercita la professione nella città lagunare da...

“Venezia è tutta centro storico, ma vedo gente non residente a passeggio”. Lettere

Emergenza Covid: Ordinanza regionale 151: si può passeggiare solo "al di fuori delle strade, piazze del centro storico della città, delle località turistiche, e delle altre aree solitamente affollate". Venezia tutta centro storico, fatta di strade non certo rurali, è località turistica,...