25.5 C
Venezia
sabato 24 Luglio 2021

Pesca abusiva e infrazioni, controlli dei carabinieri

Homepesca abusivaPesca abusiva e infrazioni, controlli dei carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, nonostante le restrizioni dovute alla “zona rossa” in atto, continuano a vigilare sul rispetto della normativa in materia di pesca e negli ultimi giorni, al termine di una serie di controlli nell’ambito dell’attività di vigilanza lagunare, hanno accertato diverse violazioni a carattere sia penale che amministrativo commesse da pescatori professionisti e non solo.
Anche grazie alle favorevoli condizioni meteorologiche degli ultimi giorni, il numero delle imbarcazioni controllate è stato significativo.
Nello specifico, in tre diversi punti della laguna, i militari hanno proceduto a verifiche sia in acqua che a terra.

Obiettivo dei controlli, tra l’altro, anche l’osservanza sul rispetto della normativa sugli spostamenti in questo particolare periodo. In molti casi sono state però riscontrate violazioni di diversa tipologia, tutte a danno del delicato ambiente lagunare. Nel canale di Campalto, ad esempio, sono stati denunciati per danneggiamento dei fondali, due pescatori professionisti intenti ad effettuare attività di pesca con l’uso di attrezzatura vietata dalla legge. L’intera attrezzatura e la stessa imbarcazione sono stati sottoposti a sequestro.
Altre violazioni amministrative, sono state riscontrare nel Canale Taglio Vecchio e nei pressi di Porto San Leonardo, dove sono stati contravvenzionati 7 diportisti e sono stati sequestrati circa 150 kg di prodotto ittico, successivamente reimmesso in natura.

Continua dunque con costanza la vigilanza della Laguna Veneta ed il contrasto alla pesca illegale, impegni cardine del Nucleo Natanti dei Carabinieri Venezia.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.