Pareggio Chievo, Maran: “Risultato che mi fa male”

80

Juve vince ma fatica con il Chievo. Roma seconda

Non usa mezze misure Rolando Maran per descrivere il pareggio incassato al 95′ contro il Sassuolo. “Incazzato, amareggiato, arrabbiato, un po’ di tutto – afferma Maran – abbiamo avuto la partita sempre sotto controllo ma non abbiamo mai avuto la forza di chiuderla. Abbiamo preso un gol rocambolesco a abbiamo buttato via un’occasione incredibile. La vittoria ci avrebbe dato, anche dal punto di vista morale, una grande spinta. Gli scontri diretti spesso sono bloccati e noi eravamo riusciti a forzare e a sbloccare il risultato e poi è finita così, dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo per portare gli episodi a nostro favore”.

Sulla contestazione dei tifosi alla fine del match: Gli altri risultati possono in parte consolare. Ma anche questo non solleva il morale del tecnico gialloblu. “Noi non dobbiamo guardare gli altri risultati, dobbiamo guardare a noi. E questo e’ un risultato che mi fa molto male”.

Sorride Giuseppe Iachini. “I ragazzi sono stati straordinari nel credere sino alla fine nella possibilita’ di pareggiare e nel come hanno gestito una gara ricca di difficolta’. Penso che il pareggio anche se giunto allo scadere ce lo siamo ampiamente meritato perche’ anche in inferiorita’ numerica la squadra non ha mai corso pericoli. Ora dobbiamo dare continuita’ ai risultati. Contro il Napoli abbiamo giocato una partita straordinaria ma anche contro il Chievo ho visto un Sassuolo in crescita. Bravi davvero i miei ragazzi, ho visto lo spirito giusto”.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here