mercoledì 26 Gennaio 2022
2.1 C
Venezia

40° Palio dei 10 Comuni del Montagnanese

HomeUncategorized40° Palio dei 10 Comuni del Montagnanese

40° Palio dei 10 Comuni del Montagnese

Ormai ci siamo…. le manifestazioni che rappresentano l’apertura e le tappe di avvicinamento del giorno del Palio sono già passate con il Giuramento dei Capitani il 6 Agosto sul sagrato del Duomo di Montagnana, con la Tenzone degli Arceri del 21 Agosto quest’anno curata da Pierluigi Braga della Compagnia Arcieri del Salice che ha messo in campo gli arcieri storici dei Comuni e per finire con la Tenzone dei Musici e Sbandieratori del 27 Agosto la cui classifica più importante che riguarda “la combinata” sarà svelata il giorno del palio.

Momenti sicuramente di apprensione per gli organizzatori tesi al perfezionamento di ogni aspetto delle varie manifestazioni, ma sicuramente manifestazioni di gioia e spettacolarità per tutto il territorio e per tutti gli spettatori intervenuti fino ad ora.

Sabato sera, 3 settembre, il concerto di Musica Medioevale da ascolto, rappresenterà la novità di questa 40.ma edizione portando alla luce anche un altro aspetto della medioevalità, l’arte che più avvicina l’uomo a Dio, la Musica con un gruppo i “Medieval Gypsies” che metteranno in campo uno spettacolo completo che va oltre alla musica ma che si articolerà con delle rappresentazioni teatrali e con proiezioni a 3D; Un modo di raccontare la storia già sperimentato nella mia gestione nella grande battaglia del sabato sera nella quale le telecamere sul vallo proiettavano sulle mura storiche in grandi dimensioni, ciò che stava avvenendo in quel momento.

Gli episodi di vita narrata di Ezzelino III° da Romano, la sua vita e le sue gesta, fino alla sua morte, dal 2012 al 2015 hanno rappresentato i racconti della notte del sabato sera che precedevano la battaglia e l’Incendio della Rocca come anche le cene medioevali curate da un enogastronomo di fama internazionale che ha espresso dei menù attendibili dal punto di vista storico, l’istituzione della Commissione dei Costumi “Portamenti e Comportamenti” che premia la compagine, il Comune, che più si è distinto per correttezza filologica nei propri costumi ed ora la musica come rievocazioni di una vita che non era solo costituita da guerre o battaglie da morte e distruzione ma anche da “vita comune”, dalle pietanze, dai banchetti dai costumi e dalla musica; Un percorso che non si è ancora concluso ma che negli anni a venire “parlerà” anche di altri importanti aspetti della vita medioevale, aspetti che per adesso, si concretizzeranno nella domenica 4 settembre, con le corse dei Gonfaloni e dei Cavalli a rievocare, il Palio, come manifestazione di gratitudine organizzata per festeggiare eventi di particolare gaudio.

Una manifestazione, il Palio di Epoca Moderna, giunta alla sua 40.ma edizione e quindi con una propria, piccola storia da raccontare, sia attraverso i dipinti che in questi anni sono stati donati da pittori di fama mondiale che ne rappresentano ora uno spaccato di storia dell’arte essendo eseguiti con tecniche pittoriche e stili artistici anche molto diversi tra loro, sia attraverso i suoi fondatori che nel giorno del Palio saranno ricordati con una pergamena consegnata sulle loro mani o su quella dei congiunti per quelli che ci hanno lasciato.

Si riporta in seguito la classifica delle Tenzoni dei Musici e Sbandieratori
Tenzone Musici e Sbandieratori Montagnana 27 agosto 2016

CLASSIFICA SBANDIERATORI
Assoluti Classifica Grande Squadra
1° Musici e Sbandieratori della Citta Murata
2° Gruppo Storico Musici e Sbandieratori e Figuranti di Saletto
3° Megliadino San Vitale

CLASSIFICA MUSICI
1° Musici e Sbandieratori della Città Murata
2° Megliadino San Vitale
3° Gruppo Storico Musici e Sbandieratori e Figuranti di Saletto

ORDINE DI PARTENZA CORSA DEL PALIO

PRIMA BATTERIA
Comune Nome Fantino Residenza Nome Cavallo
1 Merlara CHIVASSA MATTIA (Savigiano – CN) SOUND OFF SUNSHINE
2 Montagnana ANGELO TOROSANI (Concesio – BS) OPALEO
3 Megliadino S. Fidenzio BANDINI CLAUDIO (ASTI) NZYRJA
4 Megliadino S. Vitale ZANCANELLA FABIO (SALETTO – PD) WKONDA
5 Santa M. d’Adige NICOLA BARISON (ESTE – PD) CHEECKYEYES
SECONDA BATTERIA
Comune Nome Fantino Residenza Nome Cavallo
6 Urbana PANCINI IACOPO (SIENA) NARCISO
7 Saletto PINNA MARCELLO (ELMAS- CA) SEE THE SPHINX
8 Castelbaldo FERRERO FABIO (Montechiaro – AT) VOLPREI
9 Masi CANDUCCI FULVIO (San Mauro Pascoli – FO) BWENET
10 Casale di Scodosia RAFFERO TIZIANO (San Damiano d’Asti – AT) RED HAIRED MARY

02/09/2016

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Venezia: ecco le barche private per evitare il controllo della certificazione verde sui mezzi Actv

Laddove non si convince, si scatena la creatività e il far da sé. Barche private, iniziative dovunque, social scatenati, soprattutto tra chi vive nelle isole e deve recarsi al lavoro o accompagnare i figli a scuola: ognuno si organizza a modo...

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi in mezzo a barche e vaporetti, arrivano i vigili: diventa violento

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi: un comportamento sconsiderato e incosciente che poteva finire in tragedia. Il fatto oggi, martedì mattina. L'uomo si getta nelle acque del Canal Grande dal Ponte degli Scalzi rischiando di schiantarsi sopra un mezzo di trasporto pubblico dell’Actv...

No Vax passano alle minacce: lettera con proiettile a dottoressa di Padova

No Vax passano alle minacce: l'immunologa Viola a Padova finisce sotto scorta a causa di una lettera con proiettile. C'è grande riserbo dagli inquirenti ma si è saputo che la lettera di minacce No vax conteneva un proiettile ed è stata...

“C’è l’obbligo di vaccinazione, perché non posso scegliere il Novavax?”. Lettere

Siamo a gennaio 2022 ( i commenti che ho letto sono molto più vecchi). Non mi sono ancora vaccinata perché, vedendo anche brutte conseguenze post vaccino su alcune persone a me conosciute ( direttamente o indirettamente) a me questa Terapia genica...

“Studenti con le gonne: i soliti per rappresentare un mondo alla rovescia”. Lettere

Gli studenti maschi del liceo classico Zucchi di Monza hanno indossato la gonna durante le lezioni per protestare contro il sessimo. A Parte il fatto che per rappresentare il sesso femminile avrebbero dovuto indossare dei maschilissimi jeans, il grottesco e ridicolo gesto...

Venezia si spopola: contatore ormai a 50mila residenti

Lentamente, i veneziani sono costretti a lasciare la loro città. L’agonia silenziosa degli esiliati in terraferma, inesorabile come una malasorte, è registrata fin dal 2008 su iniziativa di Venessia.com, dalla Farmacia Morelli in campo San Bartolomeo che ha posto in vetrina un...

“Ma è normale che il marinaio Actv abbandoni una borsa trovata a bordo in un pontile deserto?”. Lettere

Mi piacerebbe capire se il seguente comportamento è normale: fatto avvenuto la sera del 12 dicembre, a bordo del motoscafo linea 4.1 delle ore 20,16 circa, partenza piazzale Roma, direzione Murano. Alla stazione una coppia scende e dimentica una borsa che il marinaio...

Operatori sanitari non vaccinati in Veneto: sono oltre 2.000 ed ora rischiano

Rieccola la Commissione di valutazione che sempre apre la porta e l’ascolto alle ragioni (e ai torti) dei conflitti. Ritorna il problema di chi ancora non si è vaccinato, o non si può o vuole vaccinare, o ha paura, o ha bisogno...

Maestra veneziana in Terapia Intensiva. Era stata licenziata a Treviso perché “Il virus non esiste”

Sabrina P., maestra veneziana, è ricoverata in Terapia Intensiva all'Ospedale dell'Angelo di Mestre. Non vaccinata, no vax e negazionista della prima ora, era stata già sollevata da una scuola di Treviso in quanto continuava a ripetere ai bambini: "Il virus non...

Le sirene esistono? Ecco un video reale di pescatori per farvi riflettere e decidere (video non manipolato)

Le sirene sono personaggi leggendari che hanno sempre accompagnato la mitologia di tutte le culture. In tempi moderni la questione si è ulteriormente arricchita grazie all'avvento di telecamere più economiche, così sono cominciati a circolare sedicenti video che le riprendevano. Le sirene...

Infarto durante corsa: tragedia a Treviso. Ha 12 anni

Momenti grande paura oggi per un ragazzo di 12 anni colpito da un arresto cardiaco mentre stava correndo una marcia campestre a Vittorio Veneto, nel trevigiano. Il giovane atleta, iscritto alle Fiamme Oro di Padova, è stato visto barcollare e poi...

La strana storia della bambina di tre anni in giro da sola di notte a Venezia

La bimba, tre anni non ancora compiuti, ha attraversato a piedi, di notte, da sola, una parte di Venezia, città certamente bella e romantica, ma anche piena di insidie per una bimba così piccola a spasso da sola.