20.4 C
Venezia
giovedì 29 Luglio 2021

Nuova ambulanza per l’Avapo Mestre grazie all’evento “Ciani live Aid”

HomeBeneficenzaNuova ambulanza per l'Avapo Mestre grazie all'evento "Ciani live Aid"

ambulanza avapo mestre
Nuova ambulanza per l’Avapo Mestre. E’ stata consegnato questa mattina il mezzo acquistato con i proventi della manifestazione “Ciani Live Aid. Beat Time. Beat Cancer”.

Da oggi Avapo Mestre può contare sulla nuova ambulanza, attrezzata anche per persone con disabilità motoria, per accompagnare nelle strutture ospedaliere i pazienti oncologici seguiti dall’associazione che devono sottoporsi a terapie.

E’ stata acquistata con i proventi di “Ciani Live Aid. Beat Time. Beat Cancer”, la tre giorni di musica e solidarietà che dal 30 agosto all’1 settembre scorsi ha animato il sagrato della chiesa di Zelarino, è stata consegnata oggi dal presidente di Ciani4ever, Roberto Pistolato, alla presidente dell’associazione mestrina, Stefania Bullo.

Sono intervenuti all’appuntamento, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, gli assessori alla Coesione sociale, Simone Venturini, e al Decentramento, Paola Mar, oltre al consigliere comunale Alessio De Rossi e alla consigliera della Municipalità di Chirignago Zelarino, Luisa Rampazzo.

Grazie al successo della manifestazione, promossa per ricordare Gianluca “Ciani” Pistolato, batterista mancato a soli 44 anni a causa del cancro, e alla quale avevano partecipato circa 7000 persone, lo scorso ottobre erano stati consegnati due assegni da 15mila euro ciascuno all’Istituto oncologico veneto e ad Avapo Mestre – Associazione volontari assistenza ai pazienti oncologici, che li ha utilizzati per acquistare l’ambulanza.

In quell’occasione all’associazione mestrina era inoltre stato donato un concentratore di ossigeno.

“Ringrazio di cuore – ha esordito Venturini – i protagonisti di questa giornata: i volontari di Avapo Mestre, che con il loro preziosissimo servizio svolgono un ruolo fondamentale nel welfare del nostro territorio, accompagnando con grande umanità le persone che stanno affrontando il difficile percorso della malattia, e Roberto Pistolato con gli amici di ‘Ciani4ever’, che hanno rappresentato la dimensione del servizio aiutando ad aiutare, con un effetto di moltiplicazione del bene”.

“Da una tragedia, dall’affetto e dal ricordo di una persona cara, e da un momento di festa che ha rallegrato le serate di Zelarino la scorsa estate, è scaturito questo dono, che sarà di grande supporto per le persone in difficoltà”.

“Qui oggi – ha aggiunto l’assessore Paola Mar – è esemplificato il valore della comunità, con il suo sostegno a un percorso doloroso che ha portato a una riflessione positiva e alla decisione di guardare comunque avanti, di vivere la vita con la stessa gioia, la stessa propositività e la stessa voglia di stare insieme.

Un grande grazie al cuore di tutte le persone che hanno lavorato insieme, per gli altri, per raggiungere questo obiettivo”.

La prossima edizione di Ciani Live Aid è in programma da venerdì 28 a domenica 30 agosto.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.