-3.3 C
Venezia
martedì 19 Gennaio 2021

Nido Millecolori al Piraghetto, comitato : «Più garanzie e meno fretta»

Home Nidi Nido Millecolori al Piraghetto, comitato : «Più garanzie e meno fretta»
sponsor

Nido Millecolori al Piraghetto, comitato : «Più garanzie e meno fretta»

sponsor

È l’estate del 2019, un anno fa. La direzione scolastica dell’istituto comprensivo Francesco Querini di Mestre informa il Consiglio d’istituto che il Comune ha dato via libera allo spostamento dell’asilo nido Millecolori. Lo fa perché la destinazione prevista è il giardino della scuola con la conseguenza che l’area verde perde quasi 1000 metri quadrati di spazio, riducendosi da 1500 a 600 circa.

commercial

IL PALAZZO
Questa operazione serve a lasciare spazio alla realizzazione di uno stabile di 6 piani, per 66 appartamenti in social housing, nell’area dell’ex istituto Luzzatti di via Trentin dove prima c’era il nido.
La Querini presenta ad agosto 2019 ricorso al Tar (Tribunale amministrativo regionale). Mobilitazioni, proteste, flash mob, il sostegno di parte della politica e la visibilità sui media riescono a bloccare l’intento dell’amministrazione. In particolare emerge un difetto sullo strumento impiegato per autorizzare il piano del privato: la delibera di giunta non è sufficiente, la decisione deve andare in Consiglio.

IL COMITATO
Poi sono i cittadini del quartiere Piave e di via Trentin a muoversi: nasce il comitato omonimo a “difesa” della piccola strada di villette basse in stile Liberty dal “mostro” di 6 piani. Una costruzione che a loro avviso toglierebbe spazio, vista, vivibilità a un rione tenuto tenacemente al riparo dal degrado della vicina stazione ferroviaria. Parte un altro ricorso.

Lunedì 13 luglio si è di nuovo riunita la quinta commissione. Nel frattempo la giunta corre ai ripari con una delibera di Consiglio questa volta, finalizzata alla realizzazione dell’asilo comunale Millecolori non più dentro al giardino della Querini, ma in via Catalani, nell’ex area cani del parco Piraghetto.

In base alla nuova disposizione c’è la riduzione dei piani del palazzo che Cev intende costruire, a fronte del riconoscimento alla società di un credito edilizio in compensazione alla riduzione di cubatura sul progetto dell’area ex Luzzatti.

IL NUOVO ASILO
La presidente della Commissione Urbanistica Lorenza Lavini spiega che la costruzione del nuovo asilo è a carico del Comune per la parte che riguarda l’ammodernamento e i canoni di compatibilità secondo le tecnologie più avanzate. «Sarà una struttura in bioedilizia, con fonti di energia rinnovabili, in tecnologia X-lam tutta in legno lamellare. Si adopereranno sistemi di costruzione su un unico piano, con una viabilità di accesso rivista e ponendo attenzione alla salvaguardia delle piante attuali».

Per quanto riguarda l’ex Luzzatti il nuovo fabbricato avrà la stessa altezza di quello esistente, tre piani. Alla Cev è riconosciuto il trasferimento della cubatura aggiuntiva, pari a 4.696 metri quadrati previsti dal “piano casa”, in altra area del Comune, probabilmente a Favaro in via Vallenari. L’operazione prevede anche l’ampliamento del parco Piraghetto recuperando l’area retrostante lo scalo ferroviario per destinarla a una nuova area cani.

VIABILITA’
Il Comitato Quartiere Piave, con il presidente Michele Doro e la vicepresidente Elisa Tubaro in commissione, chiedono al Comune di ritirare la delibera precedente. «Un atto a garanzia» dell’uscita di scena definitiva del palazzo di 6 piani in via Trentin. Inoltre vogliono che l’area cani e l’ampliamento del Piraghetto avvengano prima dello spostamento dell’asilo e nel rispetto delle compatibilità con l’altro nido presente in zona che è il Draghetto, affinché non ci siano problemi di viabilità nell’accompagnare e riprendere i bambini.

«La nuova delibera è migliore della precedente – dicono i consiglieri Pd Monica Sambo ed Emanuele Rosteghin – ma è necessario capire quale impatto avrà il social housing su una zona dove sono già presenti molte famiglie e dove la conformazione delle case è ben diversa». Va garantito, per Sambo e Rosteghin, che nell’area Alpini non verrà realizzato un parcheggio, cosa confermata dall’architetto del Comune Danilo Gerotto.

IL PIANO CASA
Non è sicuro che la seconda delibera di Consiglio, in virtù del nuovo accordo con il privato, vada ad annullare la prima. «La 43 del 2018 diventerebbe inefficace che non vuol dire illegittima», dice Gerotto. Quando Cev comprò l’area, una decina di anni fa, esisteva una legge deroga della Regione del 2009 che aveva aggiunto qualcosa come 3 mila metri quadrati al terreno: il piano casa appunto.

«Con questa nuova delibera – dice Gerotto – non mettiamo mano alla variante di allora. Il piano casa è una legge deroga di carattere economico su cui non possiamo fare niente. «Ma in fase di redazione del bando, non era utile esplicitare che non avrebbe dovuto essere compresa la cubatura del piano casa?», chiede Rosteghin. La risposta di Gerotto è affermativa: «Il Comune avrebbe potuto stabilire che non si tenesse conto del piano casa». Prossimo match sul Millecolori giovedì in Consiglio comunale ma, dicono comitato e opposizioni, «senza aver tanta fretta di chiudere tutto».

A.G.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

Covid, ultime notizie e aggiornamentiVaccino obbligatorioConcorso Letterario

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...
commercial

Coronavirus a Venezia arretra. Addio a madre e figlio di Cavallino-Treporti

Coronavirus a Venezia che mostra un arretramento, come un'onda di marea che si ritrae, sperando definitivamente. 135 nuovi casi in 24 ore: un numero significativo,...

Accumulatore scomparso, lo trovano morto sotto metri di abbigliamento

Accumulatore scomparso da giorni, i pompieri lo trovano morto sotto alcuni metri di abbigliamento. Oggi pomeriggio, venerdì 15 gennaio 2021, i vigili del fuoco sono...

La morte di Daiana, 28 anni, mentre cammina in Strada Nova, sconvolge Venezia

La morte di Daiana, 28 anni, ha sconvolto la città. Già quando si riferiva di un improvviso malore per la giovane donna, mentre si...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...

Il virus torna a scuola: classi che riprendono subito fermate (due a Venezia)

La scuola è ripartita ma nella provincia di Venezia ben otto classi sono state fermate dopo la pausa natalizia. Sono quelle in cui ha...
sponsor

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da...

Venezia surreale per il covid. La basilica di San Marco diventa “faro”

Di Giorgia Pradolin E' un meraviglioso set a luci spente Piazza San Marco. Vuota e immersa nel silenzio, tranne l'eco di qualche passo sui masegni,...

Venezia deserta per il Covid, ecco Rialto di domenica [VIDEO]

Venezia deserta per il Covid, con un video vi mostriamo la zona di Rialto oggi pomeriggio, domenica 17 gennaio 2021. Sono immagini tristi e nel...

La Milano bene trema: abusi su modelle minorenni, tre manager della moda in manette

Abusi su modelle minorenni, una vittima, "eravamo carne da macello". Anche clienti facoltosi tra gli "incontri". La più giovane è del 2004, ha solo 17...

Baby Gang in tram, Sambo: “Dov’è finito il piano educativo?”. Lettere

Baby Gang in tram. (Riceviamo e pubblichiamo). Ieri è andato in scena l'ennesimo episodio di violenza ad opera di adolescenti. Gli adulti, in particolare quegli adulti che...

Operazione ‘Onda Lunga’: alberghi e appartamenti a Venezia con traffici dei ‘Permessi di Soggiorno’

Operazione 'Onda Lunga' della Divisione Anticrimine della Questura di Venezia: sequestri per oltre un milione di euro. Nella mattinata di oggi si è infatti svolta...
commercial

Multe e denunce dopo le verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni in aeroporto a Venezia

Multe e denunce penali dopo che gli agenti hanno svolto le opportune verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni all'aeroporto Marco Polo di Venezia, e sono...

Quando finisce il Grande Fratello VIP? La conferma di Signorini

Dopo un primo allungamento all'8 febbraio e le successive voci che parlavano di "finale il 15 febbraio", nell'ultima puntata di GF VIP Party Alfonso...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Covid: Veneto, +2.076 contagi e 101 morti. Zaia: “Prolungare orari bar”

Covid in Veneto che segna un altro punto negativo statistico. Sono altri 2.076 i contagi in più con 101 morti i numeri della progressione...

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Pfizer: “Incidenti in linea con previsioni”

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Di più: la definizione testuale dice: "La Norvegia registra 23 morti 'legate alla vaccinazione' ". L'agenzia del...

Mestre: all’esame di guida manda l’amico, tanto è nigeriano come lui

Mestre: all'esame di guida manda l'amico. Così un terzo si è sostituito al connazionale per sostenere l’esame teorico di guida. Ma è andata male...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.