19.8 C
Venezia
mercoledì 28 Luglio 2021

Sambo: “E’ vero che il Comune di Venezia manda lettere per spostare i figli al Nido Millecolori?”. Lettere

Homeasili nido comunaliSambo: "E' vero che il Comune di Venezia manda lettere per spostare i figli al Nido Millecolori?". Lettere

Riceviamo e pubblichiamo.

Nido Millecolori: PD interroga l’Assessora sulle lettere inviate ai genitori.
Pare che negli scorsi giorni siano state inviate lettere alle famiglie per informarle dell’indisponibilità di inserimento del figlio/a nella struttura indicata come prima scelta, ma al contempo promuovendo la struttura dell’asilo Nido Millecolori (appena esternalizzata) proponendola come alternativa.
“Chiediamo all’Assessora Laura Besio di confermare o meno l’invio da parte del Comune di tali comunicazioni alle famiglie – interviene la capogruppo PD in consiglio comunale Monica Sambo, prima firmataria dell’interrogazione – se così fosse si aggiungerebbe un altro tassello alla gravità della situazione: riteniamo infatti che il Comune abbia il dovere di promuovere gli asili gestiti da personale del comune e di Ames e non certo di quelle che ora sono svolte da personale privato “.

“Se fosse vero perché il comune sta privilegiando una struttura che ha deciso di esternalizzare ?”

Monica Sambo

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.