4.4 C
Venezia
giovedì 28 Gennaio 2021

“Misericordia Day”: Festa del volontariato organizzata dall’Arciconfraternita di S. Cristoforo e della Misericordia di Venezia

Home Appuntamento “Misericordia Day”: Festa del volontariato organizzata dall’Arciconfraternita di S. Cristoforo e della Misericordia di Venezia
sponsor

“Misericordia Day” sabato: Festa del volontariato organizzata dall’Arciconfraternita di S. Cristoforo e della Misericordiadi Venezia

sponsor

Torna sabato 12 ottobre il “Misericordia Day” la Festa del volontariato organizzata dall’Arciconfraternita di S. Cristoforo e della Misericordia di Venezia.

commercial

Una giornata di festa a Rialto, in campo San Giacométo, all’insegna della prevenzione e del servizio al prossimo che questa volta si intitola “la solidarietà non ha volto”.

Anche quest’anno ci saranno le dimostrazioni di primo soccorso all’aperto, e un momento di raccoglimento in chiesa, dove saranno consegnati i riconoscimenti ai volontari delle attività socio-assistenziali sul territorio.

Sono infatti trascorsi 26 anni da quando l’Arciconfraternita che ha sede in campo San Giacometo, e gestisce l’omonima chiesa, ha attivato la sezione di volontariato “Filo d’argento” un’assistenza rivolta agli anziani che prosegue la sua attività, mentre 21 anni sono passati dalla costituzione della sezione “Arcobaleno”, l’aiuto dedicato ai minori. E da 18 anni la Misericordia ha attivato il piccolo ambulatorio a fianco la chiesa, dove medici volontari svolgono visite specialistiche gratuite a pazienti meno abbienti, per i quali anche il ticket ospedaliero può rappresentare una difficoltà, anziani con modeste pensioni e nullatenenti.

L’Arciconfraternita continua le sue attività benefiche ed è alla ricerca di fondi per ristrutturare il campaniletto della sua chiesa che necessita di manutenzioni, quella di San Giacométo, e si affaccia nel campo realtino. Chiesa che la tradizione indica come la più antica di Venezia. Il presidente della Misericordia, Giuseppe Mazzariol, ha bussato in questi mesi alle porte di enti pubblici e privati per recuperare il finanziamento necessario all’intervento, ma senza risposte.

E’ stata quindi attivata una raccolta fondi per il restauro, che per ora ha raggiunto circa 50mila euro di donazioni, una cifra considerevole ma non ancora sufficiente a coprire l’importo di spesa necessario. Servono infatti 130 mila euro per garantire l’intervento all’antico monumento che, per ora, resta imbragato dal pontiletto a Rialto, a poca distanza dal ponte più conosciuto al mondo, restaurato grazie al patron della ‘Diesel’ Renzo Rosso.

Sabato mattina l’ambulatorio in campo San Giacométo aprirà le porte ai cittadini svolgendo controlli glicemici e misurazione dei parametri vitali (pressione arteriosa, frequenza cardiaca e respiratoria).

Nel pomeriggio seguiranno le dimostrazioni simulate di primo intervento da parte di volontari con i manichini, che cercheranno di coinvolgere il pubblico in massaggi cardiaci e di rianimazione. L’arciconfraternita ha infatti aperto le iscrizioni al nuovo “Seminario di educazione sanitaria ed esperienza di soccorso”, 12 incontri serali per prepararsi ad affrontare situazioni d’emergenza sanitaria.

Alle 18 si svolgerà la messa solenne nella chiesa di San Giacométo di Rialto, presieduta dal vicario patriarcale per le Scuole Grandi e Arciconfraternite di Venezia, Mons. Orlando Barbaro, in concelebrazione con il Cappellano della Misericordia, Mons. Giovanni Favaretto, alla presenza di autorità civili e militari. Nel corso della cerimonia si esibirà l’Esemble “Porquoi Pas?” con la direzione del maestro Alvise Zambon.

Al termine della liturgia saranno consegnati diplomi e medaglie ai volontari, a seconda degli anni di volontariato.

“Sarà una giornata di festa, a conclusione di un altro anno di impegno nel volontariato – annuncia il presidente Giuseppe Mazzariol – Sono orgoglioso di poter consegnare diplomi a tante persone che fanno del bene e fanno parte della nostra squadra, che regalano il proprio tempo a chi ne ha più bisogno. E’ aumentata la presenza dei giovani tra i nostri volontari, e vogliamo puntare a loro, anche con gli incontri del seminario di educazione sanitaria ed esperienza di soccorso che partirà a breve e prevede dei crediti formativi per gli studenti delle superiori”.

C’è ancora tempo per iscriversi: il seminario prevede 12 incontri serali, il lunedì e giovedì, dal 17 ottobre al 28 novembre, dalle 18 alle 19.30 a Rialto, nella sede della sala consiliare dell’Arciconfraternita della Misericordia, a fianco al ponte di Rialto. Il costo complessivo del seminario e dei materiali è di 30 euro, è possibile iscriversi al numero: 0415224745 e attraverso la mail: info@misericordiavenezia.org.

G.P.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Altro bambino di 9 anni muore con la corda al collo. Social, sfida, gioco: qual è la matrice di questa follia?

Un altro bambino, questa volta di 9 anni, è morto impiccato in casa. Espressione dura che descrive tutta la crudezza di questa follia che...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...
commercial

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Covid: pazienti morti per colpa del medico? Dottore arrestato per improprio uso farmaci

Pazienti morti non per il Covid ma per colpa del medico? Un dottore è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari per questa ipotesi. Va...

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...
sponsor

Andamento pandemia: casi in crescita oggi del 50%

Andamento pandemia in piena fase altalenante. Dopo un trend che tutti avevano definito 'di regressione' tornano ad aumentare i numeri oggi. Sono 15.204 i test...

All’esame di guida con l’equipaggiamento da spia: due suggeritori fuori davano risposte

A quanto pare in questo periodo gli stranieri le studiano tutte per superare l'esame di scuola guida senza la fatica di imparare. Dopo il nigeriano...

Tagli agli stipendi per pandemia, dipendenti Actv sul piede di guerra

Tagli agli stipendi Actv a causa della pandemia. In realtà, non veri e propri 'tagli', bensì voci integrative che non possono più essere assicurate. Si...

Stipendi e crisi Actv, parla il presidente Giovanni Seno

Ritengo fondamentale fare alcune precisazioni per chiarire il contesto che ha portato alla decisione del Gruppo AVM/ACTV, comunicata alle Organizzazioni Sindacali, di iniziare un...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...
commercial

Anziana in stato confusionale voleva buttarsi in acqua di notte alle Fondamente Nove

Delicato intervento della Polizia di Stato alle tre di notte tra domenica e lunedì. Il soccorso ha riguardato una anziana signora che sembrava volersi buttare...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Piazza Ferretto: sfonda vetrina con un tombino per rubare bottiglie esposte

Una pattuglia del Reggimento Lagunari Serenissima, impegnata nel servizio Strade Sicure, ha bloccato ieri sera un uomo che dopo aver sfondato la vetrina di...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

ZENO di Lorella Del Gesso [concorso letterario]

Il mio nome è Zeno, la mia età cinque anni. Vivo con Eleonora, che è la mia mamma, e Alan, il suo compagno, con cui...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.