10.6 C
Venezia
giovedì 28 Ottobre 2021

Milan – Venezia: provare a cancellare il risultato di domenica

HomeSerie AMilan - Venezia: provare a cancellare il risultato di domenica

Milan-Venezia: turno infrasettimanale del Campionato di serie A in programma a San Siro mercoledì 22.
Nel Venezia in salita le quotazioni di Peretz, che potrebbe garantire un turno di riposo a centrocampo a Crnigoj, che ha speso molto con lo Spezia.
Zanetti infatti ritrova l’israeliano che era stato artefice di una buona prestazione subentrando allo sloveno nel precedente match.
Confermato in regia il talentuoso Busio, autore dei calci piazzati in assenza di Aramu e da cui è partita la punizione del momentaneo pareggio con lo Spezia.
In difesa Zanetti potrebbe cambiare qualcosa sugli esterni, mentre in attacco Aramu si contende la maglia da titolare con Okereke.
Punta centrale dovrebbe ripartire Henry, nonostante la prestazione opaca di domenica, perché necessità di giocare per entrare a pieno regime.
Ancora ai box Lezzerini (assieme ad Haps, Fiordilino e Ala-Myllymachi), in porta il titolare dovrebbe essere ancora il finlandese Maenpaa.

La speranza è quella di cancellare dalla mente la delusione di domenica al Penzo.
“Abbiamo peccato di inesperienza, negli ultimi minuti non si può perdere un contrasto in mezzo al campo così” ha detto Zanetti, il mister arancioneroverde.
Delusione certo, ma sostanzialmente, soprattutto nel secondo tempo, non prestazione da criticare.
“Faccio fatica a dire qualcosa oggi ai miei giocatori. Quando crei così tanti presupposti per fare gol e vieni punito su due eurogol non c’è niente da fare. Il calcio è anche questo. Loro hanno sfruttato due giocate del singolo, questa è la categoria. L’esperienza la stiamo facendo oggi”.

Probabili formazioni di Milan-Venezia.
Milan (4-2-3-1): 16 Maignan; 20 Kalulu, 23 Tomori, 13 Romagnoli, 19 T.Hernandez; 8 Tonali, 79 Kessié; 56 Saelemaekers, 10 Brahim Diaz, 17 Leao; 9 12 Rebic. (1 Tatarusanu, 14 Conti, 46 Gabbia, 5 Ballo-Touré, 4 Bennacer, 7 Castillejo, 25 Florenzi, 27 Maldini, 9 Giroud, 4 Pellegri).
All.: Pioli. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno.
Indisponibili: Bakayoko, Calabria, Kjaer, Krunic, Ibrahimovic, Messias.

Venezia (4-3-3): 1 Maenpaa; 7 Mazzocchi, 31 Caldara, 32 Ceccaroni, 3 Molinaro; 27 Busio, 42 Peretz, 5 Vacca; 10 Aramu, 14 Henry, 17 Johnsen. (91 Filippo Neri; 13 Modolo, 22 Ebuhei, 28 Schnegg, 30 Svoboda; 8 Tessmann, 18 Heymans, 23 Kiyine, 33 Crnigoj; 9 Forte, 11 Sigurdsson, 77 Okereke).
All.: P.Zanetti. Squalificati: Nessuno. Diffidato: Heymans.
Indisponibili: Lezzerini, Haps, Fiordilino, Ala-Myllymachi.

Arbitro: Pezzuto di Lecce.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione Venezia
Dalla redazione di Venezia. Per comunicare una segnalazione: [email protected]

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements