4.1 C
Venezia
domenica 24 Gennaio 2021

Migranti, bombe, Salvini e noi. Di Andreina Corso

Home la discussione Migranti, bombe, Salvini e noi. Di Andreina Corso
sponsor

Migranti, bombe, Salvini e noi. Di Andreina Corso

sponsor

Ecco sono arrivati sulla testa dei profughi di Tajoura, periferia di Tripoli, i raid aerei dei militari del capo della Cirenaica Haftar.

commercial

Sono arrivati e le bombe hanno ucciso, 44 morti e 130 feriti, anche se il leader italiano Matteo Salvini continua ad assicurare che quella Libia è un posto sicuro.

Nella sua visione strabica e contagiosa per i suoi sudditi in adorazione del guru, continua a ripetere come un ritornello stonato, “che è tutto a posto, madama la marchesa”, che non è vero, che la Libia è un posto sicuro e che se i migranti scappano o si buttano in mare, bisogna riacchiapparli di forza, mentre a quelle fetenti delle Ong che vorrebbero salvare i naufraghi e quel che resta di un uomo dopo i massacri, quel che resta di una donna dopo le violazioni, quel che resta di una bambina stuprata, andrebbero affondate le navi, le imbarcazioni. Così parlò Zarathustra Meloni.

Certo sono caduti dall’albero, quei governanti italiani e europei, ignari, poveri loro, non sapevano che i centri di detenzione sono collocati nelle retrovie militari dei campi di Misurata vicinissimi a caserme e depositi di armi? Non lo sapevano che in Libia c’è la guerra civile?

Non hanno tempo per pensarci, anche se ora il ministro Moavero e il Movimento a cinque stelle, hanno recuperato i danni dell’afasia e preso atto che la Libia è inaffidabile. Quindi?

Il ministro Moavero chiede di spostare in migranti dalla Libia, 55 senatori della Commissione Esteri sono concordi con il Ministro e richiamano la necessità di corridoi umanitari per l’Europa. Il Pd si è astenuto sul rifinanziamento delle motovedette libiche, anche se avrebbe fatto meglio a votare contro, perché oggi più che mai c’è bisogno di posizioni chiare e inequivocabili.

Ora il governo di Salvezza Nazionale con il suo premier Fayez Sarraj, vuole chiudere tutti i centri di detenzione a Tripoli e minaccia di trasferire 8000 migranti in Italia.

Contemporaneamente la nave Alex della Ong Mediterranea, ha salvato dalle acque 54 profughi e si è diretta verso Lampedusa.

Ancora Salvini non pago della sua cattiveria ottusa continua a dire, porti chiusi, che vadano in Tunisia. La nave è in realtà una barca a vela lunga 20 metri e batte bandiera italiana. Non essendoci ingerenze internazionali, Alex potrà attraccare a Lampedusa.

Aspettiamo il rosario in mano a Salvini che chiederà ai suoi santi che pesci pigliare.

Andreina Corso

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

12 persone hanno commentato

  1. Trovo molto comodo signor Pasquino rifugiarsi dietro un nome senza dare le proprie generalità e sparare sentenze e cattiverie!
    Cordialmente.

  2. Eppure parole semplici come bontà, pietà, umanità signor Pasquino non fanno breccia….trovo semplicistica la sua risposta ad un problema complesso. Solo un esempio: come si fa a fermare la siccità in Africa dovuta al cambiamento climatico causato non certo dai paesi africani? Serve una risposta proprio da quei paesi che lo causano e che tra l’altro chiudono le frontiere… intanto lasciamo morire le persone? Provi a identificarsi con uno di questi naufraghi e/o migranti e mi dica sinceramente come agirebbe lei… Non cercherebbe di sopravvivere ad ogni costo?

  3. Vorrei dire alla signora Antonella Bontae che non è che lei sia tra i buoni e noi i cattivi, è ora di decidere da che parte stare,io sto con Salvini e con gli Italiani.

  4. E’ stato calcolato che nel mondo ci sono piu’ 3 miliardi di persone che sono costrette a vivere con meno di 2 dollari al giorno….. Ogni anno aumentano di 80 milioni…… Che si fa? Li prendiamo tutti noi? Sara’ meglio aiutarli a casa loro? QUanti ne possiamo ospitare? 10 milioni? 100 milioni? un miliardo? Eppure non e’ cosi’ difficile capire che far venire tutti qua non e’ a soluzione… Mah……

  5. Nel martellante ripetersi di discorsi di Salvini e Meloni caratterizzati da cattiveria e termini bellici un punto di vista dissonante non può che fare bene. Leggo i commenti dei lettori, certamente loro elettori, che non vogliono riconoscere la fame e la guerra come validi motivi dell’emigrazione e nemmeno le morti provocate dalle bombe. E la pietà?

  6. Peccato che nessuno dei tre lettori, che comunque ringrazio per aver rivolto attenzione ad un articolo loro sgradito, abbia speso una parola nei confronti delle vittime delle bombe.Davvero mi preooccupa e m’interrogo con tristezza. A presto, credo. Buongiorno

    • Gentile signora Corso, quelli che sono in Libia arrivano con le loro gambe dal Sudan,Nigeria, è altri posti, non sono portati da nessuno, hanno deciso da soli, hanno i soldi per pagare i veri schiavisti che li faranno salire sulle loro navi e li useranno come merce di scambio per sfidare l’italia, se vietassero con un blocco navale le partenze dalla Libia molto probabilmente non ci sarebbero persone da bombardare.A presto.

    • Gentile signora Corso,le ho risposto ma non vedo il commento.Le auguro una buona giornata.Domani tutti in Chiesa a pregare per i morti,mi raccomando,mettiamo a posto la coscenza.

  7. Un articolo indecente … se solo si pensa che le organizzazioni internazionali, ONU compresa, sanno benissimo dove sono situati i campi profughi e lo hanno comunicato a tutti i combattenti in Libia. Tutti sanno che Haftar è sostenuto dalla Francia e dagli Stati uniti. Gli Stati Uniti hanno impedito la condanna dell’ONU nei confronti di Haftar. I velisti della Alex … lasciamo perdere, vanno a prepararsi il Mediterraneo dalla prossima bavisela a Barcola.

  8. Ennesima filippica contro il governo farcita di luoghi comuni e buonismo becero. Per fortuna ormai la maggior parte degli Italiani non ci casca piu’ e esprime con democratico voto cosa pensa di questo tipo di propaganda. Saluti…

  9. Gentile signora Corso, io sto con Salvini e con il Governo Italiano.Lasci stare i santi, questi prendono dai 3 ai 5 mila euro a cranio.

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Coronavirus a Venezia arretra. Addio a madre e figlio di Cavallino-Treporti

Coronavirus a Venezia che mostra un arretramento, come un'onda di marea che si ritrae, sperando definitivamente. 135 nuovi casi in 24 ore: un numero significativo,...
commercial

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Venezia deserta per il Covid, ecco Rialto di domenica [VIDEO]

Venezia deserta per il Covid, con un video vi mostriamo la zona di Rialto oggi pomeriggio, domenica 17 gennaio 2021. Sono immagini tristi e nel...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...
sponsor

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...

Esplode la casa, morti due anziani. Forse colpa perdita Gpl dello stabile

Padova, San Giorgio in Bosco, teatro della tragedia di questa mattina legata agli impianti di riscaldamento. A causa dello scoppio e conseguente incendio nell'appartamento, due...
commercial

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Virus, c’è una nuova “variante”. Bloccati tutti voli dal Brasile

Virus, c'è una nuova "variante" dopo quella definita "variante inglese". Altrettanto maggiormente aggressiva e pericolosa? Le uniche cose certe al momento sono che l'Italia ha...

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto: la mappa aggiornata

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto sono 11. La mappa delle zone sismiche della regione è stata aggiornata dalla giunta regionale, su...

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Pfizer: “Incidenti in linea con previsioni”

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Di più: la definizione testuale dice: "La Norvegia registra 23 morti 'legate alla vaccinazione' ". L'agenzia del...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.